in ,

Abarth 1500 Biposto Bertone arriva in Gran Turismo Sport con la versione 1.25

Gli sviluppatori del popolare gioco di simulazione aggiungono 3 veicoli interessanti con l’ultimo aggiornamento

Abarth 1500 Biposto Bertone Gran Turismo Sport 1.25

Gran Turismo Sport ha ottenuto un nuovo aggiornamento anche questo mese portandosi alla versione 1.25. Il popolare gioco di simulazione di guida giunge ora con nuove vetture, un nuovo tracciato, degli eventi in più e altre funzionalità interessanti.

Fra i veicoli aggiunti dagli sviluppatori nella versione 1.25 di Gran Turismo Sport abbiamo la Lancia Delta HF Integrale Evoluzione, l’Abarth 500 e la rarissima Abarth 1500 Biposto Bertone.

Abarth 1500 Biposto Bertone: la one-off di Carlo Abarth sbarca nel popolare gioco di simulazione

La Delta Evoluzione è una delle auto più apprezzate dagli appassionati di rally di tutto il mondo. La Deltona è stata proposta negli anni con motori da 210 CV per la prima versione e 215 CV per la seconda.

Per quanto riguarda l’Abarth 500, è una vettura sportiva prodotta dalla casa automobilistica dello Scorpione su base Fiat 500. Sotto il cofano è presente un motore 1.4 T-Jet da 135 CV.

Infine, in Gran Turismo Sport ora c’è l’Abarth 1500 Biposto Bertone realizzata dalla società automobilistica italiana nel 1952. Questo esemplare venne scelto da Carlo Abarth per pubblicizzare il suo nuovo marchio in occasione del Salone di Torino di quell’anno. Per la creazione di questa particolare vettura, Abarth avrebbe collaborato con il designer Bertone il quale la realizzò ispirandosi ai jet di ultima generazione.

Nel corso del salone torinese, l’Abarth 1500 Biposto Bertone venne acquistata da Bill Graves e Edward Macauley mentre l’anno dopo venne venduta al giornalista Dick Smith di cui ne fu proprietario fino al 1970 prima di depositarla in garage.

Nel 2003, la vettura venne venduta all’asta e restaurata. Carlo Abarth implementò un motore derivato da una Fiat 1400 ma potenziato grazie all’implementazione di un kit di elaborazione Abarth che portò la potenza da 44 a 75 CV, il tutto abbinato a un cambio manuale a 4 velocità.

Gli altri aggiornamenti riguardanti la versione 1.25 di Gran Turismo Aport includono il nuovo tracciato Red Bull Ring in Austria, l’implementazione di 3 nuovi eventi e altre auto: Ford Mark IV Race Car del 1967, Shelby Cobra Daytona Coupe del 1964, Mini-Cooper S del 1965, Volkswagen Beetle 1200 del 1966 e Amuse S2000 GT1 Turbo.