in

Ferrari: dopo 8 anni Vettel vuole interrompere il digiuno del cavallino rampante a Monza

I miglioramenti fin qui dimostrati da Ferrari fanno sperare alla scuderia di Maranello nel ritorno alla vittoria a Monza

Da otto anni, i fan di Ferrari in Formula 1 sono in attesa di un’altra vittoria nel Gran Premio di casa. Nel 2018 questo momento potrebbe essere finalmente arrivato grazie al nuovo motore della Scuderia che sembra non avere rivali. Ecco perché l’attesa di Vettel per il Gran Premio d’Italia nel fine settimana è elevatissima. “Se corri con una delle monoposto del cavallino rampante, allora Monza è sempre un evento. È un momento culminante della stagione, per un pilota non c’è niente di meglio “, ha detto il 31 enne tedesco parlando con la stampa.

Dopo un digiuno che dura da 8 anni Ferrari vuole tornare alla vittoria nel Gran Premio di casa

Per tre volte Vettel da quando si è trasferito in Ferrari ha tentato invano di guidare la sua auto alla vittoria nel Gran Premio d’Italia e di succedere così a Fernando Alonso, ultimo pilota Ferrari a vincere qui nel 2010. A Monza negli ultimi anni si è registrato il dominio di Mercedes. Lewis Hamilton è partito quattro volte di seguito dalla pole position e ha vinto tre volte. Questa volta, nonostante Hamilton arrivi a Monza nuovamente come leader della Coppa del Mondo con 17 punti di vantaggio su Vettel, le cose sembrano essere cambiate. 

“Abbiamo dimostrato che la nostra macchina è più forte”, ha detto il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene, orgoglioso dei suoi ingegneri dopo la vittoria di Vettel in Belgio Domenica scorsa. In questo momento dunque la scuderia del cavallino rampante sembra essere in vantaggio su Mercedes. Ferrari e Vettel devono quindi dimostrare di essere in grado di convertire il loro attuale vantaggio in termini di prestazioni in risultati concreti. Un primo passo verso ciò potrebbe essere il ritorno alla vittoria a Monza nel Gran Premio di casa.