in

Stellantis confermerà nuovi modelli per lo stabilimento di Windsor entro il terzo trimestre

Il gruppo automobilistico a breve dovrebbe dire quali nuove auto costruirà nel suo stabilimento di Windsor in Canada

Stellantis Windsor
Stellantis Windsor

Stellantis presto potrebbe rivelare i modelli che costruirà nel suo storico stabilimento di Windsor in Ontario, Canada, appena a sud di Detroit. Lo ha confermato Mark Stewart, COO dell’azienda per il Nord America. Lo stabilimento attualmente costruisce la Chrysler Pacifica, la Grand Caravan per il mercato canadese e la Voyager. La struttura, che è stata costruita per la prima volta nel 1928 ed in cui lavorano circa 4.000 lavoratori, potrebbe presto ottenere più lavoro grazie a questo prodotto in arrivo, ha suggerito Stewart ad Autonews Canada.

Stellantis a breve dovrebbe dire quali nuove auto costruirà a Windsor

Lo stabilimento ha attualmente due turni. Quando Stellantis annuncerà il nuovo prodotto che prevede di costruire nello stabilimento, potrebbe quindi pensare per la sua fabbrica ad un turno extra. “Saremo super entusiasti di ospitare la nostra dirigenza sindacale per vedere i diversi modelli mentre li implementiamo. E nei prossimi mesi, riveleremo quali sono”, ha detto Stewart. “L’obiettivo assoluto è che lo stabilimento di Windsor torni a lavorare su tre turni come è avvenuto per molti, molti anni”.

Sebbene Stellantis non abbia ancora annunciato ufficialmente cosa intende costruire nello stabilimento di Windsor, è probabile che sarà più a prova di futuro rispetto ai minivan che produce attualmente lì. Nell’ambito di una joint venture con LG Energy Solution, la casa automobilistica ha precedentemente annunciato che costruirà un impianto di batterie nella città canadese, in linea con ulteriori annunci che promettono la produzione di veicoli elettrificati negli stabilimenti.

Stellantis stabilimento Windsor
Stellantis stabilimento Windsor

AutoForecast Solutions, una società di analisi con sede negli Stati Uniti, afferma che Stellantis intende realizzare la Dodge Charger e Challenger basata su piattaforma elettrica STLA di prossima generazione a Windsor. Ciò richiederebbe loro di essere spostati dalla loro attuale base di produzione nella vicina città canadese di Brampton.

Stellantis ha confermato che la produzione di Charger e Challenger verrà interrotta a Brampton nel 2022, mentre la produzione della Chrysler 300 terminerà nel 2024. Successivamente, i lavori si fermeranno presso la struttura in modo che possa essere riorganizzata per realizzare prodotti Jeep, secondo alle soluzioni di previsione automatica.

Looks like you have blocked notifications!