in

LaFerrari Aperta: un esemplare del 2017 verrà proposto all’asta il mese prossimo

Al Goodwood Revival Sale, verranno messe all’asta da Bonhams due LaFerrari

LaFerrari Aperta 2017 asta

LaFerrari Aperta è forse una delle vetture di Maranello più ricercate e apprezzate dai collezionisti. Lo scorso anno un esemplare della Supercar è stata venduto per circa 10 milioni di dollari, stabilendo un nuovo record. Questo, però, potrebbe essere superato presto.

La casa d’aste Bonhams ha annunciato che metterà all’asta l’8 settembre due LaFerrari durante l’evento Goodwood Revival Sale. La prima è un’Aperta del 2017 per il quale è prevista un’asta conclusiva fra i 5 milioni di sterline e i 6,5 milioni di sterline. La vettura dispone di una carrozzeria Grigio Reventon Lucido e ha percorso soltanto 5900 km.

LaFerrari Aperta: Bonhams proporrà all’asta un esemplare del 2017

Il secondo esemplare è una coupé del 2015 che dovrebbe essere venduta a una somma compresa fra i 2,3 milioni di sterline e i 2,8 milioni di sterline. Il veicolo propone una carrozzeria Nero Daytona con interni rossi e neri e appena 510 km sul contachilometri.

LaFerrari è stata introdotta nel 2013 come successore della Enzo ed è stata la prima auto ibrida progettata dal cavallino rampante. Ne sono state costruite appena 499 unità, tutte alimentate dal motore F140 V12 da 6.3 litri combinato con un propulsore elettrico. Il tutto fornisce una potenza totale di 963 CV. Nel 2016, ha debuttato LaFerrari Aperta con lo stesso motore integrato sotto al cofano.

In una nota, Bonhams afferma che LaFerrari è ampiamente riconosciuta come una delle Supercar più importanti create negli ultimi 10 anni e inoltre rappresenta l’apice della lunga tradizione delle Supercar targate Maranello. Basandosi sull’ingegneria e sul design derivati dalla Formula 1, continua Bonhams, la vettura ad alte performance ha scosso un po’ tutti quando è stata presentata per la prima volta al pubblico, diventando uno dei bolidi più apprezzati.