in

Ferrari saluta Velas e da il benvenuto a Genesys

Il nuovo marchio apparirà sia sulle monoposto di F1 che sulle 499P

Genesys e Ferrari

Ferrari ha terminato un accordo di sponsorizzazione di Formula 1 con la società svizzera di tecnologia crypto e blockchain Velas, il team lo ha annunciato oggi senza fornire dettagli. Allo stesso tempo, il cavallino rampante ha dato il benvenuto a Genesys a bordo. Ricordiamo che Velas, azienda con sede a Zug, è diventata partner della scuderia italiana la scorsa stagione, con il marchio ben visibile sui parafanghi posteriori delle vetture, nell’ambito di un accordo pluriennale. Velas è stato anche title sponsor della Ferrari nella F1 Esports Series.

Genesys è il nuovo sponsor della scuderia Ferrari che saluta Velas

“Sfortunatamente, l’accordo con Velas è stato risolto in anticipo da noi”, ha detto giovedì Ferrari in risposta a una domanda di Reuters. “Non commentiamo questioni oggetto di controversie e/o contenziosi”. Anche la Ferrari, seconda classificata in campionato la scorsa stagione e la squadra più anziana e di maggior successo in questo sport, si è separata dal partner tecnologico Snapdragon.

Un portavoce del team ha affermato che si trattava di un impegno di un anno con il marchio di proprietà di Qualcomm ed entrambe le parti hanno concordato reciprocamente di non estenderlo. Con un partner fuori dalla porta, oggi ne è stato annunciato uno nuovo quando la Ferrari ha confermato l’arrivo di un nuovo Team Partner e la firma di un accordo pluriennale con Genesys, azienda di tecnologie cloud e digitali.

Il loro logo sarà presente sulle auto di Formula 1 guidate da Charles Leclerc e Carlos Sainz nel 2023, e Genesys collaborerà anche con la Ferrari nel suo programma di corse di resistenza Hypercar 499P, inclusa la 24 Ore di Le Mans. Il CEO della Ferrari, Benedetto Vigna, ha dichiarato: “Siamo lieti che Genesys entri a far parte della Scuderia Ferrari come Team Partner e sarà anche presente nel nostro programma LMH.

Genesys

“Essendo un’altra azienda focalizzata sulla leadership tecnologica, loro, come noi, hanno un approccio instancabile per migliorare e progredire continuamente. So che le sinergie tra le nostre due attività offriranno un enorme valore a entrambe le parti”.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI