in ,

Alfa Romeo Sauber: il team di Formula 1 punta forte sulla stampa in 3D

L’acquisto da parte della scuderia elvetica di cinque nuove stampanti 3D ProX 800 è stato annunciato nelle scorse ore

Un nuovo accordo di partenariato tra 3D Systems e Alfa Romeo Sauber F1 Team è stato annunciato nelle scorse ore. L’accordo prevede l’acquisto da parte della scuderia elvetica di cinque nuove stampanti 3D ProX 800 per la sua sede e per il centro tecnico a Hinwil in Svizzera. Sauber Motorsport utilizza soluzioni di 3D Systems da oltre 10 anni quando ha iniziato a costruire il suo reparto di produzione additiva. I nuovi sistemi SLA (stereolitografia) completano i prodotti 3D Systems già utilizzati dal team di F1, che comprende sei stampanti 3D SLS.

Un nuovo accordo tra Alfa Romeo Sauber e 3D System è stato annunciato nelle scorse ore

Christoph Hansen, capo della Fabbricazione Additiva di Alfa Romeo Sauber ha dichiarato: “Quando abbiamo deciso di espandere la nostra capacità di produzione di SLA, abbiamo scoperto che era il momento di approfondire il nostro rapporto con la 3D Systems. Così è stato logico sostituire alcuni dei sistemi SLA vecchi con le nuove stampanti 3D Systems che dispongono di una portata maggiore, come il ProX 800. Le soluzioni SLA di 3D Systems vengono usate da noi principalmente in galleria del vento, ma anche per realizzare alcune parti delle nostre monoposto.”

Le stampanti 3D SLS e SLA 3D di 3D Systems sono utilizzate per un’ampia gamma di componenti, dalle alette anteriori, alle tubazioni dei freni e alle coperture del sottocarro fino ai coperchi dei motori, alle canalizzazioni interne e ai deflettori manuali. Phil Schultz, vice presidente senior e direttore generale , Soluzioni on-demand e materie plastiche, presso 3D Systems ha dichiarato: “Per avere successo in Formula 1, hai bisogno di una squadra vincente. La partnership tra 3D Systems e il team Alfa Romeo Sauber F1 riunisce le soluzioni di produzione additiva più avanzate al mondo con la tecnologia automobilistica più avanzata.