in

Stellantis: tre nuove auto a Bursa con Tofas?

Stellantis: in Turchia gira voce di un accordo del gruppo automobilistico con Tofas per la produzione di tre nuovi modelli entro il 2026

Stellantis Logo

Dopo il trasferimento di Fiat Doblò, che Tofaş produceva in Turchia da 22 anni, allo stabilimento Stellantis in Spagna, è diventata chiara che in futuro nello stabilimento di Bursa ci sarebbero state novità importanti. A seguito delle trattative tra Stellantis e Koç Holding la scorsa settimana, si è appreso che è stato raggiunto un accordo per tre nuovi modelli a partire dal 2025.

Stellantis: in arrivo entro il 2026 tre nuovi modelli per lo stabilimento Tofas a Bursa in Turchia?

A seguito dell’annuncio ufficiale di inizio giugno della produzione di nuove versioni di Fiat Doblo in Spagna, c’era curiosità di conoscere il modo in cui Tofaş avrebbe colmato il vuoto lasciato da Doblo a Bursa. Si dice che le trattative tra Stellantis e Koç Holding proseguono, ma non è stato ancora raggiunto un accordo. L’incertezza ha anche causato grande preoccupazione negli ambienti industriali della Turchia.

La scorsa settimana il presidente del Gruppo Stellantis John Elkann ha partecipato ad una cerimonia di laurea dell’Università di Koç e ha tenuto un discorso. John Elkann, che è anche un membro della famiglia proprietaria della Fiat, ha sottolineato nel suo discorso la radicata collaborazione della Fiat italiana e della famiglia Koç nell’arco di 60 anni.

Secondo le informazioni che Aysel Yücel del quotidiano Dünya ha ottenuto da fonti vicine all’industria automobilistica e a Koç, il motivo principale della visita di John Elkann in Turchia è stata la conclusione dell’accordo in corso tra Stellantis e Koç Holding per nuovi modelli. Secondo le informazioni trasmesse, Stellantis e Koç hanno raggiunto la scorsa settimana un accordo su come garantire che lo stabilimento di Bursa raggiunga la piena capacità produttiva. Si è deciso di produrre tre nuovi modelli nello stabilimento di Bursa, a partire dal 2025.

Il funzionario turco di una società globale che fornisce servizi di ingegneria all’industria automobilistica ha fornito i seguenti dettagli sull’accordo tra Koç e Stellantis in una dichiarazione a DÜNYA. Sarebbe stato raggiunto un accordo su nuovi modelli. Questi saranno modelli elettrici e ibridi. Si tratterebbe di un veicolo commerciale e di un’autovettura. Alcuni dei veicoli che usciranno tra il 2025 e il 2026 verranno costruiti qui. Non è ancora chiaro quali modelli saranno.

Marchi Stellantis
Stellantis: in Turchia gira voce di un accordo del gruppo automobilistico con Tofas per la produzione di tre nuovi modelli entro il 2026

Un altro rappresentante del settore automobilistico ha sottolineato che le informazioni che Koç e Stellantis hanno concordato la scorsa settimana su tre nuovi modelli hanno iniziato a circolare anche tra i dirigenti automobilistici. Si dice anche che Tofaş abbia iniziato a prepararsi per il nuovo periodo. Si è appreso che l’azienda sta lavorando in particolare sulle risorse umane. Va notato che Tofaş lavora duramente per creare ulteriore impiego per varie unità di produzione, in particolare per la posizione di ingegnere.

Al momento però dalla Turchia arrivano smentite da Tofas che sostiene di non aver raggiunto alcun accordo con Stellantis. Ma in Turchia pensano che si tratti di smentite di rito in quanto il momento dell’annuncio ufficiale dell’accordo non sarebbe ancora arrivato.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: comunicati i dati di vendita negli USA del secondo trimestre 2022