in ,

Charles Leclerc guida per le strade di Miami a bordo di una Ferrari Roma per F1 2022

Il pilota della Scuderia Ferrari è salito a bordo di un esemplare color Avorio

Charles Leclerc Ferrari Roma F1 2022

Il nuovo EA Sports F1 22 è disponibile da poche ore per tutte le piattaforme. Per celebrare questo importante lancio, l’ambassador di EA Sports e pilota della Scuderia Ferrari di Formula 1 Charles Leclerc ha deciso di portare una Ferrari Roma per le strade di Miami (Florida).

Il pilota monegasco ha voluto celebrare il lancio del nuovo gioco, offrendo agli appassionati di Formula 1 la possibilità di correre al suo fianco per 24 km a bordo di una Roma per le strade di Miami.

Charles Leclerc Ferrari Roma F1 2022
Ferrari Roma tre quarti posteriore

Ferrari Roma: Charles Leclerc guida un esemplare Avorio in occasione del lancio di F1 2022

È stato utilizzato un esemplare dipinto in Avorio (un particolare beige chiaro). Parliamo della sportiva coupé di tipo granturismo presentata un paio di anni fa. Utilizza un nome piuttosto che una sigla, come già avvenuto con la California.

Progettata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni, adotta una carrozzeria da granturismo coupé a due posti e richiama lo stile e le proporzioni di alcune Ferrari degli anni ‘60 come la 250 GT Berlinetta e la 250 GT Lusso.

Charles Leclerc Ferrari Roma F1 2022

Sotto il cofano si nasconde il motore V8 biturbo F154 da 3.9 litri, disposto longitudinalmente in posizione anteriore/centrale, che sviluppa 620 CV di potenza a 5750-7500 g/min e una coppia massima di 760 Nm a 3000-5750 g/min.

Accanto al propulsore c’è una trasmissione Getrag a doppia frizione F1 a 8 marce che condivide con la top di gamma SF90 Stradale. Secondo le informazioni fornite dallo storico marchio modenese, la Ferrari Roma impiega 3,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 9,3 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è di 320 km/h.

Charles Leclerc Ferrari Roma F1 2022

Il pilota 24enne si trovava per la prima volta a Miami e si stava dirigendo a trovare per la prima volta F1 22. Egli sostiene che il modo migliore per prepararsi alle vere gare di Formula 1, quando è lontano dalla pista, è effettuare delle gare con il simulatore.

Per prepararsi alle varie competizioni, il pilota della Scuderia Ferrari si allena molto sia mentalmente che fisicamente, immaginando il giro perfetto di quella specifica pista. Charles Leclerc ricorda cosa si prova ad essere un nuovo pilota e il suo miglior consiglio è fissare dei riferimenti su dove frenare e ricordare ogni giro.

Charles Leclerc Ferrari Roma F1 2022

Quando ha parlato della sua partenza, ha ammesso di essere un po’ impaziente e di voler vincere e ciò gli ha fatto commettere diversi errori. Ora, invece, punta ad andare per gradi.

Una domanda che gli viene fatta spesso riguarda come ci si sente a correre in Formula 1. Anche se è difficile da esprimere a parole, ha spiegato che l’adrenalina è come quella che ci si avverte su una montagna russa, ma che è possibile controllare.

Visto che è ambasciatore di EA Sports, l’ultima domanda riguardava il nuovo F1 22. Charles Leclerc si è detto estremamente eccitato visto che è un gioco a cui gioca da quando era bambino, mentre sognava la Formula 1. È cresciuto con F1 e ora con la realtà virtuale è possibile sperimentare in prima persona le sensazioni che si provano a stare al volante di una monoposto.