in

FCA: convocati i Cda per decidere il successore di Sergio Marchionne

Si fanno più intense le indiscrezioni sul possibile successore del numero uno italo-canadese

FCA successore Sergio Marchionne

Louis Carey Camilleri è il successore di Sergio Marchionne alla guida di Ferrari. La notizia è stata rivelata dall’ANSA nelle scorse ore che a sua volta ha citato il sito specializzato Automotive News. La news, poi, è stata resa nota mentre sono stati convocati d’urgenza i consigli d’amministrazione di Fiat Chrysler Automobiles (FCA), Ferrari e CNH Industrial, attualmente gestite dal top manager italo-canadese, per esaminare chi sarà il successore che prenderà il posto dell’attuale CEO.

Il cavallino rampante sarà gestito da Louis Carey Camilleri, già membro del team Ferrari e con un passato nella Philip Morris. Egli assumerebbe il ruolo di amministratore delegato con John Elkann presidente. A pochi giorni dalla semestrale (che vi ricordiamo si terrà il 25 luglio) e a circa due mesi di distanza dal Capital Markets Day di Balocco (1 giugno), la situazione sembra essersi complicata.

FCA successore Sergio Marchionne

FCA: i consigli di amministrazione delle 3 società si riuniscono d’urgenza

In seguito alla notizia lanciata da Automotive News, da parte di FCA, Ferrari e CNH Industrial non è stato rilasciato alcun commento, neanche una conferma di smentita. Per quanto riguarda Fiat Chrysler Automobiles, le indiscrezioni parlano di Alfredo Altavilla che attualmente è responsabile della regione EMEA.

Un’altra ipotesi è Mike Manley, responsabile di Jeep o ancora di Pietro Gorlier, che attualmente ricopre il ruolo di amministratore delegato di Magneti Marelli. Recentemente si è aggiunto anche il nome Vittorio Colao che per 10 anni ha diretto Vodafone.