in

Sebastian Vettel consiglia a Charles Leclerc di non avere fretta di trasferirsi in Ferrari

Il presunto passaggio di Charles Leclerc in Ferrari nel 2019 al posto di Kimi Raikkonen non fa fare salti di gioia a Sebastian Vettel

Sebastian Vettel e Charles Leclerc

VettelSebastian vettelDopo aver fatto registrare risultati di alto profilo in questa stagione, il giovane pilota di Alfa Romeo Sauber, Charles Leclerc è emerso come il principale pretendente alla seconda monoposto del cavallino rampante qualora Ferrari decidesse di non tenere Raikkonen nel 2019. Alla vigilia del Gran Premio di Germania, Sebastian Vettel dice che entrambi i piloti sarebbero una buona opzione per la Ferrari. Ma il quattro volte campione aggiunge che Leclerc ha ancora molto tempo davanti. Alla domanda sulla sua preferenza tra Leclerc e Raikkonen, Vettel ha dichiarato: “Sarei felice di continuare così”. Tuttavia, il tedesco sottolinea che “non spetta a lui decidere”.

Sebastian Vettel preferirebbe avere a fianco anche il prossimo anno Kimi Raikkonen

Sebastian Vettel ha dichiarato: “Penso che Charles, in un modo o nell’altro, avrà una grande carriera. È un ragazzo eccezionale, è veloce e ha tutto. Non ha fretta. È giovane ma se sei giovane hai sempre fretta per tutto. Non so chi sarà il mio futuro compagno. Ma non importa. Per me, è chiaro dove sarò il prossimo anno, ma penso che entrambi sarebbero adatti al team”. Vettel dice anche di non avere lamentele riguardo alla sua partnership con Raikkonen in pista: “Il modo in cui affrontiamo le cose è molto simile e molto diretto”, ha detto il quattro volte campione del mondo.

A Leclerc è stato anche chiesto di un possibile passaggio da Alfa Romeo Sauber a Ferrari come sostituto di Raikkonen. Il giovane pilota monegasco ha detto di pensare al presente e di non essere distratto da queste voci. Il pilota però ha anche detto: “Ovviamente, è sempre un piacere leggere articoli sul mio passaggio alla Ferrari, perché questo per me è stato un sogno sin da quando ero bambino”, ha rivelato Leclerc.