in

Ferrari più aggressiva dei rivali di F1 nella scelta dei pneumatici in Ungheria

Nella scelta dei pneumatici per il Gran Premio di Ungheria, Ferrari è sembrata più aggressiva delle rivali

Ferrari
Ferrari

Ferrari ha adottato un approccio più aggressivo rispetto ai suoi principali concorrenti di Formula 1 nella scelta dei pneumatici per il Gran Premio d’Ungheria che si correrà domenica 29 luglio. Infatti mentre Mercedes e Red Bull hanno optato per sette serie di Ultrasoft per ciascuno dei suoi piloti, la scuderia del cavallino rampante ha messo a disposizione di Sebastian Vettel nove set di mescola più morbida e otto a Kimi Raikkonen. La scelta della Ferrari lascia a Vettel solo tre serie di gomme morbide e una di pneumatici medi. Per Raikkonen invece i pneumatici medi sono 2 e le soft sono 2. 

Scelta aggressiva per Ferrari in vista del Gran Premio d’Ungheria che si correrà il 29 luglio, 9 set di Ultrasoft per Vettel

Ferrari non è però la squadra più aggressiva nel suo approccio al Gran premio di Formula 1 che si correrà nel circuito dell’Hungaroring. Infatti Renault ha optato per dieci set di gomme ultra soft per Carlos Sainz e Nico Hulkenberg. Sembra giocare in difesa invece, Mercedes con 7 treni di Ultrasoft ciascuno, 5 soft e una medium per Hamilton, 4 soft e due medium per Bottas. Si tratta dunque di una strategia meno aggressiva rispetto a quella pensata dalla scuderia di Maranello. Williams e Alfa Romeo Sauber hanno selezionato 9 treni di Ultrasoft per i propri piloti. 

 

F1 Gran Premio Ungheria: ecco la scelta delle scuderie per quanto riguarda le gomme

Ancora una volta sarà la pista a dire chi avrà avuto ragione e se la tattica aggressiva di Ferrari darà i suoi frutti o se la prudenza di Mercedes e Red Bull invece sarà premiata.