in

Emilia GT Veloce: prime immagini ufficiali del restomod

Emilia Auto ha svelato la sua Emilia GT Veloce che costerà 400 mila euro e avrà il motore di Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

Emilia GT Veloce

Alla fine dell’anno scorso, Emilia Auto ha annunciato i suoi piani per rifare un’Alfa Romeo classica. Oggi l’azienda ha fatto quanto dichiarato presentando ufficialmente il modello, che si basa sull’Alfa Romeo GT italiana degli anni ’60 e ’70, tuttavia il suo motore è molto più recente, proveniente dall’attuale Giulia Quadrifoglio. Emilia Auto insieme a Vela Performance stanno preparando l’Emilia GT Veloce, una versione moderna dell‘Alfa Romeo Giulia GT, con il restomod che verrà costruito in sole 22 unità.

Emilia Auto ha svelato la sua Emilia GT Veloce

Emilia GT Veloce è spinta dal motore V6 biturbo da 2,9 litri della nuova Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio che eroga 510 cavalli, con una coppia che supera i 600 Nm di coppia. Il motore è abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti che invia la trazione alle ruote posteriori, con l’auto che dispone di sospensioni coilover KW, freni Brembo, ABS e controllo di trazione. La sospensione è costituita da doppi bracci trasversali all’anteriore, mentre il posteriore è multi-link.

Il modello presenta una serie di dettagli che lo differenziano dall’auto originale. Ad esempio, la sua lunghezza totale è aumentata di 40 mm. Questo per permettere al modello di poter disporre di un nuovo motore. Le grandi prese d’aria nella parte anteriore del veicolo sono parte integrante per mantenere il motore freddo, mentre Emilia Auto afferma che le aperture delle ruote più grandi aiutano anche a gestire la temperatura dei freni.

Alfa Giulia GT By Emilia Auto
Alfa Giulia GT By Emilia Auto: ecco le prime immagini della vettura che avrà un prezzo di 400 mila euro

Il cofano e la calandra sono ispirate direttamente all’Alfa Romeo GT, cosa che non accade all’interno. Lì, Emilia prevede di includere un sistema di infotainment da 8,8 pollici nella console centrale insieme all’aria condizionata. L’azienda aggiungerà anche una telecamera di backup per i clienti che lo desiderano, mentre ci sono molte possibilità di personalizzare gli interni a seconda dei desideri del proprietario.

Per il motore, come detto sopra, i tecnici Emilia Auto hanno scelto il 6 cilindri a V, con una cilindrata di 2.891 cc. e doppio compressore “indossato” da Giulia Quadrifoglio con 510 CV e 600 Nm di coppia. Infine, per quanto riguarda il costo di acquisto, è fissato a 400.000 euro.

Emilia GT Veloce

 

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: vendita in crescita a maggio in Italia, bene lo Stelvio (+30%)