in

Fiat Uno Cross sarà il nome del futuro B-SUV?

Secondo le ultime indiscrezioni potrebbe essere questo il nome del futuro B-SUV che Fiat produrrà in Polonia dal 2023

Nuova Fiat Uno
Nuova Fiat Uno

Il futuro di Fiat è uno di quelli che ancora sono avvolti nel mistero tra i brand di Stellantis. Mentre Alfa Romeo, Lancia e Maserati più o meno hanno annunciato o comunque lasciato intendere quali saranno le future auto che caratterizzeranno la propria gamma nei prossimi anni, della principale casa automobilistica italiana tante cose ancora non si sanno. Una delle poche certezze è che il prossimo anno dovrebbe venire svelato un nuovo B-SUV. Secondo le ultime indiscrezioni si potrebbe chiamare Fiat Uno Cross.

Sarà Fiat Uno Cross il nome del futuro B-SUV della principale casa italiana?

Il nome Fiat Uno Cross non sorprende più di tanto in quanto già nei mesi scorsi era girata la voce che il nome di Uno potesse venire rispolverato. Infatti Olivier Francois, numero uno di Fiat aveva confermato la possibilità di voler utilizzare uno dei nomi che fanno parte della storia della principale casa automobilistica italiana per alcuni dei futuri modelli.

Il riferimento va alla cosiddetta Famiglia Panda che si contrapporrà a quella di 500 e che nel design prenderà spunto dalla concept Fiat Centoventi. Per quanto riguarda questa famiglia di auto dovrebbero esserci almeno 2 modelli nel segmento B e uno o due in quello C. Tra questi ci potrebbe dunque anche essere il nome di Fiat Uno Cross.

La notizia ovviamente deve ancora essere confermata ma sembra sempre più probabile che il nome Uno possa venire rispolverato. Molto probabilmente già nel corso dei prossimi mesi a proposito di questo modello dovrebbero emergere ulteriori dettagli e forse finalmente anche il nome sarà ufficializzato.

Fiat Uno Cross
Fiat Uno Cross: secondo le ultime indiscrezioni potrebbe essere questo il nome del futuro B-SUV che Fiat produrrà in Polonia dal 2023

Ricordiamo che la nuova Fiat Uno Cross o come si chiamerà questo modello, sarà prodotto presso lo stabilimento Stellantis di Tychy in Polonia a partire dal prossimo anno. Questo almeno se non ci saranno ritardi. Il veicolo sorgerà su piattaforma CMP e sarà costruito insieme ad Alfa Romeo Brennero e al B-SUV di Jeep che per il momento non ha ancora un nome.

Ti potrebbe interessare: Fiat 500X Yacht Club Capri a 299 euro al mese con prima rata ad ottobre