in ,

Jeep sorpassa Fiat per la prima volta nelle vendite globali

La casa automobilistica americana per la prima volta ha venduto più di Fiat nel mondo

Nei primi mesi del 2018, Jeep ha raggiunto un volume di vendite più ampio rispetto a Fiat in tutto il mondo. Questo dato in maniera piuttosto inequivocabile rappresenta il segno di una buona crescita per il brand americano e un calo preoccupante per la casa di Torino. Si tratta di un risultato davvero impensabile se si guarda a 10 anni fa quando le vendite della principale casa automobilistica del nostro paese erano nettamente superiori a quelle del brand statunitense. Ma da allora Jeep ha commercializzato il piccolo crossover Renegade che ha ottenuto un clamoroso successo di vendite in tutto il mondo e ha spinto il marchio in una nuova dimensione. 

Nei primi 5 mesi dell’anno Jeep ha venduto più auto di Fiat nel mondo, non era mai successo prima d’ora

Il rinnovamento della Cherokee ha aiutato Jeep a mantenere un buon ritmo in tutto il mondo, e quest’anno l’arrivo della nuova Compass ha incrementato ulteriormente le vendite dell’iconico modello che è così riuscito per la prima volta a sorpassare Fiat. Al contrario il costruttore torinese che ormai si affida quasi solo a 500, Panda e Tipo ha visto le sue vendite calare significativamente nel mercato nazionale, ma anche in altri paesi europei. La crescita registrata nei mercati emergenti non è stata sufficiente a contenere le perdite registrate dal marchio nel Vecchio Continente.

Jeep

Di conseguenza, tra gennaio e maggio, Fiat si ritrova per la prima volta nella storia dietro la Jeep: 630 mila unità vendute per la prima, 670 mila immatricolazioni per la seconda. E secondo le previsioni fatte da Jato Dynamics, Fiat potrebbe finire con 100 mila unità in meno rispetto a Jeep al 31 dicembre prossimo. È quindi urgente che Fiat rinnovi i suoi prodotti di punta che ormai avendo molti anni alle spalle stanno diventando obsoleti.