in

Stellantis si espande in UK: ecco cosa sta accadendo

Il gruppo automobilistico si espande nel Regno Unito, importante investimento per la società del CEO Carlos Tavares

Stellantis Logo

Stellantis ha ottenuto il consenso alla pianificazione per l’espansione di 670.000 piedi quadrati del suo sito a Ellesmere Port come parte del suo investimento in un nuovo furgone elettrico da 100 milioni di sterline.

Nuovo investimento per Stellantis in UK che amplia la sua fabbrica

In una joint venture con Stoford Properties, il gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA Groupe utilizzerà la struttura per lo stoccaggio e la distribuzione di ricambi auto. Il nuovo magazzino comprenderà anche tre piani di uffici.

Nel luglio 2021 Stellantis ha annunciato che la fabbrica avrebbe cessato di assemblare la Vauxhall Astra e avrebbe invece prodotto una nuova generazione di furgoni elettrici. Le decisioni hanno salvaguardato il futuro dello stabilimento e di circa 1.100 posti di lavoro.

Una nuvola scura aleggiava sul sito da diversi anni e centinaia di posti di lavoro erano andati perduti. Il suo allora proprietario, il gruppo francese PSA, ha affermato che la Brexit aveva messo a rischio la struttura. Tuttavia, PSA ha completato una fusione da 40 miliardi di sterline con Fiat Chrysler.

L’attività allargata si chiama ora Stellantis e i suoi marchi includono Peugeot, Citroen, Fiat, Chrysler, Jeep, Alfa Romeo, Maserati e Vauxhall. La fabbrica di Ellesmere Port, che un tempo impiegava 12.000 persone, ora assemblerà i modelli elettrici Vauxhall Combo-e, Peugeot e-Partner e Citroen e-Berlingo.

Stellantis
Stellantis: il gruppo automobilistico si espande nel Regno Unito, importante investimento per la società del CEO Carlos Tavares

Per un totale di 28 acri, il nuovo sito di sviluppo si trova all’interno del Vauxhall Supply Park, di fronte allo Aviator Park ed è attualmente di proprietà e utilizzato da Vauxhall Motors, in gran parte per il parcheggio delle auto. Si trova all’interno dell’area Hooton Business Park, che è stata designata per uso lavorativo. C’è un gruppo di edifici storici a sud-ovest del sito, in gran parte collegati all’ex aerodromo di Hooton Park, che sarà mantenuto.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: annunciati nuovi cambiamenti nel team manageriale del gruppo automobilistco