in

Alfa Romeo: in Francia a giugno le vendite calano del 16,7%

In Francia Alfa Romeo a giugno 2018 ha perso quasi il 17% nelle vendite rispetto allo scorso anno

Arriva una brutta notizia per Alfa Romeo dalla Francia. Lo scorso mese di giugno infatti la casa automobilistica del Biscione ha visto diminuire il numero delle proprie immatricolazioni nell’importante paese europeo del 16,7 per cento rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Si tratta di un risultato sorprendente, essendo in netta contro tendenza non solo con il mercato transalpino, che il mese scorso è cresciuto del 9 per cento ma anche con quello di Fiat Chrysler Automobiles che ha visto aumentare le proprie consegne in quel paese di quasi il 31 per cento. 

Giugno 2018 non è stato un mese positivo per Alfa Romeo in Francia, il Biscione ha perso quasi il 17% rispetto allo scorso anno

Entrando nel dettaglio dei risultati, notiamo che il mese scorso in Francia Alfa Romeo ha immatricolato esattamente 1.033 auto. Si tratta di un risultato inferiore rispetto a quello di giugno 2017, quando il brand milanese di FCA era riuscito a vendere in terra transalpina 1.242 unità.

Questo risultato negativo stona con quello che lo storico marchio del Biscione ha fatto registrare nei primi 6 mesi dell’anno. Considerando infatti il primo semestre nel suo insieme, Alfa Romeo ha venduto in Francia ben 4.816 unità con una crescita del 4,7 per cento rispetto allo scorso anno quando invece le immatricolazioni furono esattamente 4.601.

Alfa Romeo

Si spera ovviamente che quello di Alfa Romeo sia stato un passo falso temporaneo e che le cose in Francia possano tornare a migliorare già a partire da questo mese di luglio. Il mercato auto francese è da considerare come di quelli più importanti per il rilancio del Biscione almeno per quello che concerne il continente europeo.