in

Dodge Charger 2019: debutta la nuova berlina in diverse versioni

Il marchio americano di Fiat Chrysler Automobiles svela l’ultima generazione della sua Dodge Charger

Dodge Charger 2019 ufficiale

Poco fa Dodge ha svelato la nuova Dodge Charger 2019 in più varianti che arriva con un nuovo stile e un nuovo equipaggiamento con lo scopo di riaccendere l’interesse degli automobilisti nelle berline a 4 porte.

Il marchio americano di FCA ha annunciato quest’anno una versione chiamata Charger GT focalizzata sulle performance. Quest’ultima vettura offre ai clienti prestazioni e un equipaggiamento top che include cofano performante, spoiler, sospensioni con prestazioni standard e un assale posteriore con rapporto di 3.07. All’interno è presente un propulsore Pentastar V6 da 3.6 litri capace di erogare una potenza di 300 CV.

Dodge Charger: il marchio americano svela la nuova generazione in più modelli

La Dodge Charger GT propone, inoltre, il nuovo sistema di infotainment UConnect con display da 8.4 pollici con Performance Pages, rivestimenti in tessuto Houndstooth e cerchi da 20″. La Dodge Charger R/T ottiene gran parte dell’equipaggiamento presente sul modello GT ma sotto il cofano è presente il potente motore Hemi V8 da 5.7 litri. Tutte le versioni della Charger R/T avranno un assale posteriore con rapporto 2.62.

I fan di Mopar saranno sicuramente felici di sapere che anche quest’anno ci sarà la Dodge Charger R/T Scat Pack. Seppur conservi il propulsore Hemi V8 da 6.4 litri con potenza di 485 CV, c’è un nuovo equipaggiamento che comprende Launch Assist e Line Lock.

È stata presentata anche la nuovissima e attesissima Dodge Charger SRT Hellcat 2019 la quale ha ottenuto una lista abbastanza lunga di nuovi equipaggiamenti. Innanzitutto, sotto il cofano è presente sempre il potente propulsore Hemi V8 da 6.2 litri in grado di erogare una potenza complessiva di 707 CV.

Il motore è affiancato dai sistemi Launch Assist e Line Lock ed è stata implementata la funzione Torque Reserve presente sulla Challenger Demon. Quest’ultima utilizza una valvola di bypass per ricaricare il supercharger e inoltre si occupa della gestione del flusso di carburante permettendo al guidatore di caricare il motore a vettura ferma e di liberare la potenza con un’accelerazione istantanea.

Annunciate anche le varianti SXT e SXT AWD

Il sistema di raffreddamento After-Run presente sulla Demon, che raffredda il supercharger una volta spento il propulsore, è stato applicato alla Dodge Charger SRT Hellcat 2019. Altre modifiche apportate alla nuova berlina del marchio americano includono l’aggiunta di un nuovo cappuccio Satin Black, cerchi in lega di alluminio Brass Monkey da 20″ e un nuovo pacchetto con interni in alcantara.

Completano la lineup 2019 la Charger SXT e SXT AWD. Proprio come la versione GT, all’interno troviamo un motore Pentastar V6 3.6 da 300 CV. Altre modifiche apportate riguardano ruote da 19 o 20″ per l’allestimento Blacktop e un nuovo pack per il modello AWD chiamato Cold Weather che aggiunge volante riscaldabile e sedili in tessuto riscaldabili sia per il conducente che per il passeggero. Gli acquirenti possono anche aggiungere interni in pelle color caramello al pacchetto pagando una somma in più.

Per tutte le nuove versioni della Dodge Charger 2019 sono disponibili diverse colorazioni: B5 Blue, Destroyer Grey, F8 Green, Go Mango, Granite Crystal, IndiGo Blue, Maximum Steel, Octane Red, Pitch Black, Plum Crazy, TorRed, Triple Nickel e White Knuckle.

Dodge sostiene che i pre-ordini partiranno alla fine di questo mese mentre le prime consegne sono programmate per il terzo trimestre di quest’anno, quindi il periodo luglio-settembre. Al momento, purtroppo, non abbiamo informazioni sui prezzi di vendita ma aggiorneremo l’articolo una volta disponibili.