in

Stellantis: le auto di Melfi le più apprezzate, lo dicono le vendite

Tra i Suv più venduti in Italia quelli che si costruiscono a Melfi, anche se sull’elettrico l’ex FCA soccombe.

Lo stabilimento Stellantis sito in località San Nicola di Melfi in Basilicata è lo stabilimento dove l’azienda produce oltre la metà di tutte le auto prodotte in Italia. E così era anche ai tempi di Fiat Chrysler Automobiles, prima di quella fusione con PSA da cui ha trovato i natali Stellantis. Lo stabilimento lucano di Stellantis non vive certo uno dei migliori momenti, messo in mezzo tra la transizione elettrica e la crisi dei microchip.

Ma i modelli che l’azienda produce a Melfi risultano di appeal, perché si tratta di veicoli molto apprezzati come dimostrano i numeri del mercato nel 2021. Ai primi tre posti tra i Suv più venduti in Italia infatti, tutti e tre i modelli che vengono prodotti a Melfi.

Tutti i modelli Stellantis di Melfi in una unica linea di produzione, ma sono modelli trainanti

Stellantis

SI può discutere di tutto, del futuro dello stabilimento ex FCA di località San Nicola di Melfi, dei 4 nuovi veicoli elettrici che verranno prodotti lì nel futuro. E si può parlare anche della troppa cassa integrazione, delle ripetute fermate di produzione, dei rischi occupazionali e delle crisi dei semiconduttori. Ciò che è innegabile è che i tre veicoli che si producono a Melfi, sono trainanti come numeri di mercato.

Le vendite nell’anno 2021, di cui da poco sono usciti i dati, dimostrano che Jeep Compass, Jeep Renegade e Fiat 500 X per il loro segmento di appartenenza sono stati i veicoli più venduti nel 2021. In barba al fatto che a Melfi il 2021 verrà ricordato come l’anno della chiusura della linea produttiva della Jeep Compass. Infatti il più grande dei due veicoli Jeep prodotti a Melfi adesso è finito in produzione nell’unica linea rimasta.

Tutti insieme, in quello che nelle fabbriche chiamano mix produttivo, vengono sformate a Melfi sia la Jeep Renegade che la Jeep Compass e anche la Fiat 500 X.

Suv più venduti delle berline, e i tre modelli di Stellantis sono stati i più richiesti

Per la prima volta nella storia in Italia, i Suv in fatto di vendite hanno superato le berline. Nella categoria dei Suv naturalmente finiscono anche i crossover e i fuoristrada. Fatto sta che come si legge sul sito Motor1.com, nel corso del 2021 in Italia a fronte di 658.389 berline vendute, si registrano 710.800 Suv.

Il mercato italiano come quello mondiale pende decisamente su questo genere di auto. Infatti si stima che circa un italiano su due tra quelli che nel corso del 2021 hanno comperato una auto, ha scelto un Suv o un crossover. Al secondo postole berline che comunque tengono botta. Infatti l’aumento delle immatricolazioni dei Suv va registrato sottolineando il calo dei monovolume e della auto station wagon. E in questi dati i numeri migliori sono stati quelli di Renegade, 500 X e Compass, in ordine di vendite come vedremo in seguito.

Suv e vendite 2021, ecco i modelli più venduti

Erano ormai 3 anni che i dati delle vendite dei Suv rispetto alle berline facevano presupporre un imminente sorpasso. Che si è materializzato nel corso del 2021. Unrae ha messo a disposizione di dati delle vendite e quindi il conto sui singoli veicoli venduti per casa costruttrice e modelli di auto è pubblico.

Il podio è composto tutto dai tre veicoli Stellantis prodotti a Melfi. Al primo posto la Jeep Renegade con 35.334 veicoli venduti. Seconda è la Fiat 500 X con 31.982 veicoli venduti nel 2021 e terza la Jeep Compass, ferma a 28.570.

La Compass ha chiuso terza in fatto di vendite per 4 veicoli in più venduti rispetto alla grande novità di casa Ford, il nuovo crossover Puma. Quinta e sesta sono la Volkswagen T-Roc  con 28.341 esemplari e la Renault Captur  con 28.225.

La Jeep Compass è l’unico Suv di taglia grande nei primi 6 posti quindi. Segue al settimo posto il sempre diffuso Duster della casa rumena Dacia che ha venduto in Italia lo scorso anno 27.077 modelli del Suv. Oltre i 20.000 veicoli venduti le ultime tre della top ten, cioè Peugeot 2008, Volkswagen T-Cross e Peugeot 3008,rispettivamente con 25.505, 24.009 e 20.878 auto nuove immatricolate.

Gli altri Suv venduti nel 2021, lontano in classifica l’Alfa Romeo Stelvio

La classifica dei Suv venduti prosegue, come si legge sul sito prima citato con la Volkswagen Tiguan a 16.063,la Hyundai Tucson a 14.789, la Citroen C3 Aircross a 14.063, la Ford Kuga  a 13.654, la BMW X1 a 13.525, l’Audi Q3 a 13.056, la Toyota C-HR 12.790. Tornando ai veicoli Stellantis, ma di provenienza PSA, oltre ai già citati Peugeot e Citroen, troviamo la Opel Crossland con 12.749 veicoli venduti e la Opel Mokka con 7.273 veicoli immatricolati nel 2021. Sono invece 8.174 veicoli immatricolati per l’Alfa Romeo Stelvio.

Oltre i 10.000 veicoli e quindi sopra il Suv della casa del Biscione, la Ford Eco-Sport, la Volvo XC40, il Nissan Qashqai e il Kia Sportage, rispettivamente con nuove immatricolazioni pari a 11.956, 11.533, 11.032 e 10.659.

Poco sotto i 10.000 esemplari per la MINI Countryman con 9.249 nuove immatricolazioni. Seguono a ruota la Seat Arona  a quota 9.221, il Toyota RAV4 a 8.983. Dieto l’Alfa Romeo Stelvio abbiamo il crossover Nissan Juke  con 8.054, il Mercedes GLA con 7.919, la Hyundai Kona a 7.906 e il Suzuki Vitara con 7.845 veicoli immatricolati.

Seguono la Kia Stonic con 7.707 veicoli, la novità di casa Toyota con la piccola Yaris versione Cross con 7.536 e dopo la già citata Opel Mokka, la Skoda Kamiq con 7.225 esemplari venduti e le due Audi, Q5 e Q2 rispettivamente ferme a 6.430 e 6360 veicoli nuovi immatricolati al 31 dicembre scorso.

Per i Suv elettrici la fa da padrona la Dacia

Dacia Spring
Dacia Spring

Come anticipato, se per i motori classici benzina e diesel Stellantis con i suoi modelli prodotti a Melfi domina la scena, non fa lo stesso con l’elettrico, dove a dire il vero in Italia siamo piuttosto indietro.  E così se la stessa classifica delle vendite viene ristretta al campo delle auto elettriche, per i Suv la più venduta nel 2021 è stata la piccola Dacia Spring con 5.496 immatricolazioni nel 2021.

Per Stellantis note liete sull’elettrico arrivano da PSA e precisamente dal Peugeot, capace di immatricolare nel corso del 2021, 2.321 Peugeot e-2008, versione elettrica del popolare modello francese. Seguono le Volkswagen ID.4 con 1.456, le Hyundai Kona Electric  con 1.455 e naturalmente la Tesla, con 978 nuove immatricolazioni del Model Y.

Italia indietro quindi sulle auto elettriche, ma Stellantis regge con 881 nuove Opel Mokka-e ed 871 nuove Citroen e-C4.

Per i plug in invece ritorna in auge la Jeep, con la Compass plug in commercializzata in 8.743 e la Renegade con 6.037.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento