in

Fiat Chrysler: gli stabilimenti in Ohio e Michigan ottengono lo status Argento nella WCM

Gli stabilimenti Fiat Chrysler di Toledo in Ohio e di Sterling Heights nel Michigan premiati con lo Status Argento

Due strutture appartenenti al gruppo Fiat Chrysler Automobiles negli Stati Uniti si sono unite alle fila di impianti designati dello Status “Argento” nella metodologia World Class Manufacturing (WCM).  Si tratta degli stabilimenti di Toledo in Ohio e di Sterling Heights nel Michigan. Questi due impianti sono stati riconosciuti per i loro sforzi nell’espansione dell’implementazione dei principi WCM, diventando rispettivamente l’ottavo e il nono stabilimento a raggiungere questo traguardo negli Stati Uniti.

Due strutture di Fiat Chrysler negli USA si sono agli impianti designati con lo status argento nella metodologia World Class Manufacturing

La metodologia di produzione di Fiat Chrysler si concentra sull’eliminazione degli sprechi, sull’aumento della produttività e sul miglioramento della qualità e della sicurezza in modo sistematico e organizzato. Tali principi del WCM sono applicati a tutti gli aspetti dell’organizzazione dell’impianto, dalla qualità alla manutenzione, dal controllo dei costi alla logistica, il tutto con l’obiettivo del miglioramento continuo. World Class Manufacturing coinvolge anche la forza lavoro per fornire e implementare suggerimenti su come migliorare il proprio lavoro e i propri stabilimenti. 

Fiat Chrysler
Fiat Chrysler

A proposito di questo riconoscimento, Brian Harlow , Vicepresidente Manufacturing, FCA North America ha dichiarato: “Voglio congratularmi con i 3.400 dipendenti di Toledo Machining e Sterling Stamping per aver lavorato instancabilmente per ottenere lo status di argento”. Il dirigente ha poi continuato dicendo: “Diventare uno stabilimento d’argento richiede un impegno straordinario, una dedizione infinita e un focus laser: questi dipendenti hanno affrontato le richieste e le difficoltà del WCM, utilizzando gli strumenti e le conoscenze acquisite per attuare i cambiamenti che rendono le strutture meritevoli della designazione.