in

Stellantis: 2.200 nuovi posti di lavoro entro il 2024 in India

Stellantis: il gruppo automobilistico annuncia che creerà oltre 2.200 nuovi posti di lavoro presso lo stabilimento di Hyderbad in India

Arrivano buone notizie per Stellantis dall’India. Il gruppo automobilistico nato dalla fusione di Fiat Chrysler Automobiles e PSA groupe ha infatti annunciato l’intenzione di espandere le sue attività a Hyderabad in India con la creazione di molti nuovi posti di lavoro da qui al 2024. In particolare si parla di circa 2.200 nuovi posti di lavoro che verranno creati dalla casa automobilistica del CEO Carlos Tavares.

Stellantis: il gruppo automobilistico annuncia che creerà oltre 2.200 nuovi posti di lavoro in India

Mamatha Chamarthi, capo, Software Business and Product Management, Global, Americas and Asia, Stellantis ha dichiarato che ad Hyderbad l’attenzione sarà focalizzata sull’intelligenza artificiale e sull’ingegneria del software.

Egli inoltre ha pure aggiunto che dei 2.200 nuovi dipendenti che saranno assunti da qui al 2024 ben mille saranno ingaggiati per la divisione software che come sappiamo sarà fondamentale in futuro per Stellantis.

Chamarthi ha anche specificato che l’India svolgerà un ruolo fondamentale nella produzione delle piattaforme tecnologiche di Stellantis basate sull’intelligenza artificiale (AI) con le sue capacità di intelligenza artificiale e software. Il gruppo automobilistico ha infatti intenzione di creare delle vere e proprie partnership con università in tutta l’India e nel resto del mondo per attirare i migliori talenti.

Stellantis Loghi
Stellantis: il gruppo automobilistico annuncia che creerà oltre 2.200 nuovi posti di lavoro presso lo stabilimento di Hyderbad in India

Ricordiamo infatti che Stellantis vuole assumere 4.500 ingegneri del software nei prossimi anni per arrivare ad ottenere ricavi extra di 20 miliardi di euro all’anno entro il 2030.

La società mira a sviluppare tre piattaforme tecnologiche basate sull’intelligenza artificiale a partire dal 2024, tra cui STLA Brain, STLA SmartCockpit e STLA AutoDrive. Queste tre piattaforme AI e la strategia software costruiranno la strategia EV dell’azienda.

Insomma idee abbastanza chiare per Stellantis che dunque punterà forte sull’India per garantirsi questa trasformazione considerata come vitale per il futuro della società dal suo amministratore delegato Carlos Tavares.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico guidato dal CEO Carlos Tavares promuove la parità di genere sul lavoro

Looks like you have blocked notifications!