in

Fiat Chrysler Automobiles: in Canada calano le vendite del 15% a maggio 2018

Brutte notizie per il gruppo automobilistico italo-americano per quanto riguarda il mercato canadese

Fiat Chrysler Automobiles vendite Canada maggio 2018

Fiat Chrysler Automobiles non sta attraversando sicuramente un buon periodo. Infatti, il gruppo automobilistico italo-americano di Sergio Marchionne ha chiuso il mese di maggio 2018 in Canada con 28.193 immatricolazioni. Ciò si traduce in un calo del 15% rispetto allo stesso mese ma dello scorso anno.

Vi ricordiamo che maggio 2017 è stato il mese migliore in assoluto per FCA nel mercato canadese. Tuttavia, possiamo consolarci poiché maggio è stato il mese migliore per il gruppo italo-americano nel grande paese nordamericano nel 2018.

Fiat Chrysler Automobiles vendite Canada maggio 2018

Fiat Chrysler Automobiles: diminuiscono le vendite nel grande paese nordamericano a maggio 2018

Jeep e Alfa Romeo, i due brand più importanti di Fiat Chrysler Automobiles, hanno segnato un aumento delle auto vendute in Canada. In particolare, il Biscione ha registrato una crescita del 124% poiché sono state vendute 152 esemplari mentre Jeep è cresciuta dell’8% con 7278 unità vendute.

Al contrario, sono calate le consegne dei veicoli di Chrysler, Dodge, Ram e Fiat. Quest’ultima, nello specifico, ha visto diminuire le sue immatricolazioni del 75% con appena 91 unità vendute. Le consegne di Ram sono calate del 16% a 13.025 esemplari, quelle di Dodge del 30% con 6041 unità immatricolate ed infine Chrysler del 14% con 1606 esemplari venduti. Insomma, Fiat Chrysler Automobiles ha chiuso il mese di maggio 2018 in Canada con un risultato sicuramente non soddisfacente.