in

Citroën C4 riceve quattro stelle dall’ANCAP australiano

I punteggi conquistati dalla vettura sono stati inferiori in tre delle quattro aree chiave di valutazione

La nuova Citroën C4 ha ricevuto un punteggio di sicurezza di quattro stelle dall’ente di sicurezza indipendente australiano ANCAP, rendendolo il secondo veicolo testato secondo gli ultimi protocolli di test di ANCAP a aver ricevuto un punteggio completo di cinque stelle.

Lanciata in Australia all’inizio di questo mese, ma presentata in Europa alla fine dello scorso anno (dove sono stati condotti i crash test), la nuova C4 ha ricevuto il 76% per la protezione degli adulti, l’81% per la protezione dei bambini, il 57% per la protezione degli utenti vulnerabili della strada (pedoni e ciclisti) e il 62% per il funzionamento dei sistemi di sicurezza attiva.

Citroën C4 test ANCAP
Citroën C4, cinque stelle conquistate solo nella protezione dei bambini

Citroën C4: l’ente australiano ANCAP ha messo alla prova la vettura francese

Soltanto il punteggio di protezione dei bambini ha ricevuto le cinque stelle (oltre l’80%), secondo ANCAP, evidenziando le scarse prestazioni della vettura nel test di impatto laterale, segnando solo 0,12 punti su 4 per via della mancanza di un airbag centrale per soddisfare i criteri.

La Citroën C4 2022 ha registrato il punteggio più basso nella categoria protezione degli utenti vulnerabili della strada a causa della protezione dei pedoni debole o scarsa alla base del parabrezza o dei montanti anteriori e di un sistema di frenata di emergenza autonomo basato su telecamere poco performanti e con protezione marginale notturna di pedoni e mancanza di rilevamento dei ciclisti.

Citroën C4 test ANCAP

Anche se è presente una completa suite di tecnologie di sicurezza attiva di serie (fra cui la frenata autonoma di emergenza, l’assistenza al mantenimento della corsia e il monitoraggio degli angoli ciechi), il sistema AEB è stato valutato solo come marginale e manca del supporto per la svolta laterale.

Carla Hoorweg, CEO di ANCAP, ha dichiarato che i punteggi conquistati dalla nuova Citroën C4 sono stati inferiori in tre delle quattro aree chiave di valutazione, il che significa che non è stata in grado di soddisfare gli standard di sicurezza per poter ricevere le cinque stelle che i consumatori e le flotte si aspettano.

Citroën C4 test ANCAP

La C4 è stata testata seguendo i severi protocolli 2020-2022

Hoorweg ha proseguito dicendo:

21 dei 23 nuovi modelli testati da ANCAP secondo i nostri attuali criteri 2020-2022 hanno ottenuto le valutazioni di sicurezza ANCAP a cinque stelle e questo evidenzia l’ottimo lavoro che le case automobilistiche stanno facendo per fornire ai propri clienti dei veicoli più sicuri possibili

Sulla carta, la Citroën C4 è uno dei modelli del segmento dei SUV compatti sotto i 40.000 dollari (35.637 euro) con un punteggio di sicurezza di quattro stelle. Tuttavia, è stata testata secondo i protocolli 2020-2022 che sono molto più severi rispetto a quelli precedenti.

Citroën C4 test ANCAP

Hoorweg afferma che, con alcuni piccoli miglioramenti, Citroën potrebbe ricevere le cinque stelle per la sua C4. All’interno di una dichiarazione, un portavoce di Citroën Australia ha dichiarato che, come tutti i veicoli del brand francese, anche la Citroën C4 si concentra sul fornire sicurezza, comfort e praticità.

L’unica variante disponibile nel mercato australiano viene fornita di serie con 18 tecnologie di ultima generazione che aiutano a garantire un ambiente di guida sicuro e conveniente.

Looks like you have blocked notifications!