in

Alfa Romeo, Fiat e Jeep regine del virtuale a Los Angeles

Alfa Romeo, Fiat e Jeep: le tre case automobilistiche regine del virtuale grazie a Stellantis al Los Angeles Auto Show 2021

Alfa Romeo

Il Los Angeles Auto Show si è svolto in questi giorni per la prima volta dall’inizio della pandemia. Infatti la precedente edizione è stata annullata causa restrizioni da lockdown. A differenza di altri saloni dell’auto quello di Los Angeles è stato uno spettacolo pieno di notizie e rivelazioni. Grande protagonista di questa edizione è stato il gruppo Stellantis presente con alcuni suoi marchi tra cui Alfa Romeo, Fiat e Jeep.

Grazie a Stellantis Alfa Romeo, Fiat e Jeep regine del virtuale al Los Angeles Auto Show

Le case automobilistiche di Stellantis sono state protagoniste del virtuale grazie all’iniziativa messa in piedi del gruppo automobilistico di Carlos Tavares, che per venire incontro a tutti coloro i quali non hanno potuto assistere dal vivo alla manifestazione ha deciso di puntare forte sulla tecnologia mettendo a disposizione una sorta di versione “virtuale” del Los Angeles Auto Show e mostrando così tutte le sue novità ed in particolare quelle relative ad Alfa Romeo, Fiat e Jeep.

Tra le auto di Alfa Romeo, Fiat e Jeep protagoniste di questa novità segnaliamo le Jeep 4Xe, la Jeep Grand Wagoneer e la Fiat 500X Sport che hanno così ricevuto un po’ di attenzione. Anche Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha ottenuto il suo momento sotto i riflettori.

A nostro avviso l’esperimento di Stellantis è riuscito solo a metà. Infatti sebbene l’intenzione sia stata ottima nella pratica il risultato non è stato poi così eccezionale.  Da quello che abbiamo potuto notare l’intera esperienza non è stata così completa come ci si sarebbe potuti aspettare.

Ad esempio facendo clic su una delle caratteristiche di una determinata auto dopo la sua introduzione video iniziale si viene portati immediatamente su YouTube o su un altro sito Web e non c’è modo di ritornare nel tour virtuale.

Nei pochi casi in cui abbiamo trovato contenuti estesi all’interno del tour, i video riprodotti non avevano audio. Una cosa abbastanza strana. Nessuno dei link alle pagine esterne è menzionato da Stellantis in anticipo. È anche un po’ strano che il sito venga riprodotto solo quando lo smartphone è in modalità orizzontale.

Stellantis
Alfa Romeo, Fiat e Jeep regine del virtuale grazie a Stellantis al Los Angeles Auto Show 2021

Considerato che tutto ciò era stato fatto per “dimostrare la più recente tecnologia dell’azienda”, si tratta di un esperimento un po’ deludente. Tuttavia, siamo felici di aver avuto un modo per goderci Il Los Angeles Auto Show comodamente da casa nostra, esperienza che altrimenti non sarebbe stata possibile.
Ti potrebbe interessare: Stellantis supera Volkswagen: evento fortuito o diventerà la regola?

 

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento