in

Jeep Grand Cherokee SRT: la Trackhawk europea messa a punto da GME

German Motors & Engineering porta in Europa la Trackhawk sotto un altro nome (e con qualche CV in meno)

Jeep Grand Cherokee SRT GME

Sappiamo che la Jeep Grand Cherokee Trackhawk, ossia la vettura più potente del marchio americano, non viene ancora commercializzata ufficialmente in Europa. Tuttavia, una società di tuning tedesca ha deciso di accontentare tutti quegli automobilisti che sognano un’auto del genere.

In particolare, German Motors & Engineering (GME) ha sviluppato un nuovo kit di tuning per il SUV in collaborazione con la società statunitense Edelbrcok, certificata dal Technical Control Board tedesco (TUV). In particolare, la Jeep Grand Cherokee SRT per l’Europa propone una potenza quasi uguale a quella della Trackhawk.

Jeep Grand Cherokee SRT: GME accontenta (in parte) tutti gli amanti della Trackhawk

Il kit vede l’implementazione di un motore V8 da 6.4 litri in grado di erogare una potenza di 620 CV e 756 nm di coppia massima, dunque circa il 30% di performance in più rispetto ad un SRT stock. A bordo della Jeep Grand Cherokee SRT, GME ha installato un nuovo compressore con camera da 2,65 litri tra le bancate dei cilindri.

All’interno è presente anche una tecnologia intercooler brevettata a 3 core che permette una migliore dissipazione del calore. Sulla parte posteriore, invece, c’è un sistema di scarico in acciaio inossidabile da 3″ che si occupa di scaricare i gas. I terminali possono essere scelti in diverse finiture in carbonio o lucido, a seconda delle esigenze del cliente. 

German Motors & Engineering ha apportato anche revisioni alle sospensioni. In particolare, la Jeep Grand Cherokee SRT propone delle nuove molle sportive, combinate con ammortizzatori Bilstein regolabili elettricamente, che hanno permesso di abbassare l’assale anteriore di 15 mm e quello posteriore di 30 mm.

Altri miglioramenti effettuati al telaio vedono la presenza di ruote da 22″ e pneumatici Continental Sport Contact 6 295/35. Disponibile anche una versione più economica con ruote da 20″ e pneumatici SRT standard di serie. Il potente SUV con tuning GME costa 98.900 euro. L’azienda ha fatto sapere che sta lavorando su versioni ancora più potenti che dovrebbero proporre una potenza complessiva fra gli 850 e i 1000 CV.