in

Jeep Grand Cherokee Trackhawk con motore V8 sfida la Cadillac ATS-V | Video

Il potente SUV del brand americano si confronta con la Cadillac ATS-V un paio di sfide

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Cadillac ATS-V

Il motore V8 Supercharged da 6.2 litri, presente sotto il cofano delle Dodge Charger e Challenger Hellcat, è uno dei propulsori più potenti presenti nella gamma di Fiat Chrysler Automobiles. Un’altra caratteristica di questo motore è che riesce ad adattarsi all’interno di altri veicoli. Ad esempio, il propulsore è stato montato sotto al cofano di un Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

Tale modifica ha reso il SUV del marchio americano un degno avversario di altri della sua categoria ma anche di una serie di auto performanti come la Cadillac ATS-V di cui vi proponiamo il video di una sfida a fine articolo. Il filmato dimostra la potenza proposta dal Jeep Grand Cherokee Trackhawk contro una Cadillac ATS-V. L’unico vantaggio che ha quest’ultima vettura rispetto allo Sport Utility Vehicle è che più leggera.

Jeep Grand Cherokee Trackhawk vs Cadillac ATS-V

Jeep Grand Cherokee Trackhawk: il potente SUV sfida una Cadillac ATS-V

Tuttavia, il veicolo del marchio americano di FCA può godere di un enorme beneficio in termini di potenza. Come detto, sotto al cofano è presente un motore V8 da 6.2 litri capace di produrre una potenza di 707 CV abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti.

Dall’altra parte, l’ATS-V di Cadillac dispone di una propulsore V6 biturbo da 3.6 litri da 464 CV abbinato anch’esso a un cambio automatico a 8 marce. Cadillac sostiene che la sua vettura è in grado di accelerare da 0 a 100 in 3,9 secondi mentre Jeep dichiara 3,5 secondi per il suo Jeep Grand Cherokee Trackhawk.

A differenza della prima gara, la seconda corsa è sicuramente più eccitante. Infatti, inizialmente la Cadillac ATS-V sembra vincere ma il Grand Cherokee riesce a raggiungerla e superarla. La corsa si è chiusa in 11,89 secondi a 186 km/h per il SUV e in 12,12 secondi a 184 km/h per l’ATS-V.