in

Mercedes e Stellantis multate in Corea

In Corea del Sud Stellantis e Mercedes multate per aver alterato le emissioni

Stellantis

Mercedes-Benz Korea e Stellantis Korea sono state multate per aver alterato i dati sulle emissioni. Il Ministero dell’Ambiente ha imposto una multa di 4,3 miliardi di won (3,6 milioni di dollari) a Mercedes-Benz Korea, annunciando di aver scoperto che la casa automobilistica ha alterato le emissioni per quattro modelli di veicoli diesel venduti dal 2013 al 2018: G350d, E350d, E350d 4Matic e CLS 350d 4Matico. 

I quattro veicoli sono stati pubblicizzati come modelli che avrebbero soddisfatto gli standard Euro 6 per le emissioni di ossido di azoto. Il ministero ha affermato che la società ha manipolato i sistemi di riduzione catalitica selettiva (SCR) per spruzzare meno fluido di scarico diesel (DEF) mentre venivano guidati ulteriormente dai clienti. Il DEF viene iniettato nel flusso di scarico per abbattere gli ossidi di azoto e ridurre le emissioni.

In un test di guida su strada condotto dall’Istituto nazionale per la ricerca ambientale nell’agosto dello scorso anno, è stato riscontrato che le auto emettono ossido di azoto a livelli otto volte superiori al limite per il livello di certificazione Euro 6 di 0,08 grammi per chilometro. Nel maggio dello scorso anno, Mercedes-Benz Korea è stata multata di 77,6 miliardi di won dal Ministero dell’Ambiente per aver falsificato le emissioni di ossido di azoto per 12 auto diesel.

Mercoledì Stellantis Korea è stata colpita con una multa di 1,2 miliardi di won per falsi test sulle emissioni effettuati su Jeep Cherokee e Fiat Freemont vendute dal 2013 al 2015. Si dice che le due auto soddisfino la certificazione Euro 5, che è più indulgente di Euro 6. Secondo il ministero, le prestazioni dei sistemi di ricircolo dei gas di scarico (EGR) – sistemi per auto diesel che riducono le emissioni di ossido di azoto – sulle auto della casa automobilistica sono state modificate per diventare meno efficaci. In tutto sono interessate 2.508 auto Mercedes-Benz di quattro modelli e 2.246 auto di Stellantis.

Nove volte più ossido di azoto è stato effettivamente emesso dai veicoli rispetto alla certificazione di 0,18 grammi per chilometro. Il ministero dell’Ambiente annullerà le certificazioni per tutti i modelli diesel, vietando ulteriori vendite di auto in Corea. Le società possono anche affrontare accuse penali. Entrambe le società devono presentare il loro piano di richiamo entro 45 giorni.

Ti potrebbe interessare: e-Days di Stellantis: promo sulla gamma elettrica fino all’1 novembre

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento