in

Free2Move presto sbarcherà in un’altra importante città

Dal 2016 conta oltre 2 milioni di utenti attivi

Free2Move, spinta a sviluppare soluzioni di mobilità flessibili che soddisfino le esigenze in continua evoluzione dei suoi clienti, sta rivoluzionando il modo in cui le persone accedono alle auto con il suo ingegnoso Mobility Hub.

Questo concetto unico semplifica l’accesso ai veicoli con soluzioni realizzate su misura che soddisfano le esigenze dei clienti in occasione del suo quinto anniversario. In seguito al successo del lancio nel 2018 a Washington D.C., nonché all’espansione strategica nel 2021 a Portland e Los Angeles, Free2Move continua la sua missione di portare i Mobility Hub nelle città americane.

Free2Move: Denver sarà la prossima destinazione del servizio di noleggio di Stellantis

Con un’attenzione particolare al futuro della mobilità, Free2Move trova risposte ingegnose all’accesso dei veicoli. I suoi approcci innovativi al car sharing, ai servizi di noleggio e agli abbonamenti sono tutti uniti e facilmente disponibili tramite un’unica app per un uso continuo e on demand senza impegno a lungo termine.

Free2Move Car On Demand è l’ultima aggiunta alla sua offerta e propone una formula all-inclusive, senza costi aggiuntivi, per l’abbonamento mensile. Free2Move sta dando il via alla sua espansione con un Mobility Hub a Denver, in Colorado, a partire dal 27 ottobre. La sua flotta, composta da 160 veicoli Jeep, nell’area sarà disponibile al minuto, al giorno o al mese.

Brigitte Courtehoux, CEO di Free2Move, ha detto: “In Free2Move, ci impegniamo a fornire un servizio eccellente ai nostri clienti negli Stati Uniti e in Europa. Il nostro comprovato successo, combinato con la crescente domanda dei nostri servizi, ha stimolato la nostra nuova strategia di crescita. Siamo entusiasti di semplificare l’accesso dei veicoli con i nostri servizi flessibili Mobility Hub negli Stati Uniti e continueremo a espanderci in diverse città strategiche da costa a costa”.

Da quando Free2Move ha iniziato le sue operazioni nel 2016, ha ottenuto più di 2 milioni di utenti, i Mobility Hub sono già stati lanciati in grandi città europee e negli Stati Uniti con soluzione pay-per-use in minuti, giorni o mesi, opzioni di abbonamento mensile disponibili in Europa (Francia, Regno Unito e Spagna), a Los Angeles e presto in altre aree della California e le offerte di noleggio sono disponibili anche in altri paesi del Vecchio Continente.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento