in ,

Ferrari 812 Competizione sfreccia sul circuito di Fiorano [Video]

Il motore V12 aspirato è stato potenziato per erogare 830 CV di potenza

La Ferrari 812 Competizione è in questo momento l’auto di produzione con il più alto numero di giri mai offerta dalla casa automobilistica di Maranello. Il sound proposto dalla supercar è un qualcosa di davvero entusiasmante e ciò viene confermato da un video pubblicato su YouTube da Varryx che mostra un prototipo mentre gira sul circuito di Fiorano.

Ciò è possibile grazie a un motore V12 aspirato da 6.5 litri che è stato ulteriormente potenziato rispetto a quello usato sulla Superfast. Presentata ufficialmente il 5 maggio 2021, la 812 Competizione riesce a produrre 830 CV a 9250 g/min e 692 Nm di coppia massima a 7000 g/min.

Ferrari 812 Competizione Fiorano
Ferrari 812 Competizione tre quarti posteriore

Ferrari 812 Competizione: un esemplare giallo è stato avvistato sul circuito di Fiorano

Capace di girare fino a 9500 g/min, la supercar verrà prodotta in soli 999 unità più altre 599 in versione spider. Con un prezzo di 500.000 euro, questa meravigliosa granturismo non è ovviamente per tutti. Inoltre, la Ferrari 812 Competizione A (A asta per Aperta) viene venduta a 578.000 euro.

Oltre ad aver potenziato il V12 della 812 Superfast, il cavallino rampante ha lavorato sul raffreddamento. Ad esempio, le prese d’aria sono state integrate in un unico condotto dell’aria. L’aria calda che fuoriesce dal radiatore è stata migliorata sfruttando il cofano ventilato e le alette con feritoie per fornire un 10% in più di raffreddamento.

Ferrari 812 Competizione Fiorano

I tecnici dello storico marchio modenese hanno lavorato anche sul carico aerodinamico che è stato ottimizzato sulla 812 Competizione. Il particolare trattamento effettuato al posteriore e il sistema aeromobile passivo nel diffusore anteriore sono gli aggiornamenti più evidenti, insieme al lunotto posteriore chiuso.

Per compensare la rimozione dei generatori di vortice, la Competizione A dispone di una sorta di ponte fra gli archi. Tra le caratteristiche in dotazione sulla supercar troviamo il sistema Side Slip Control in versione 7.0, le ruote posteriori sterzanti, il controllo magnetoreologico delle sospensioni, gli pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 R, il differenziale E-DIF 3.0, il sistema F1-Trac e una batteria da 12V che aiuta la Ferrari 812 Competizione in curva.

Essendo una vettura da pista, la fibra di carbonio è stata ampiamente utilizzata. Ad esempio, i cerchi in fibra di carbonio pesano 3,7 kg in meno rispetto a quelli della Superfast. Per scoprire maggiori informazioni sulla nuova vettura di Maranello, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento