in

Stellantis non ha parlato con i sindacati per i tagli a Windsor

Stellantis non avrebbe parlato con il sindacato prima di annunciare i tagli nello stabilimento di Windsor

Stellantis

Il presidente di Unifor Jerry Dias afferma che non c’è stata alcuna consultazione con il sindacato prima dell’annuncio di Stellantis venerdì che avrebbe ridotto lo stabilimento di assemblaggio di Windsor a un turno con il taglio di circa 1.800 dipendenti e promette di ottenere risposte dalla società questa settimana. “Questo è un modo brutale di fare affari”, ha detto Dias alla CBC. “Penseresti che con largo anticipo rispetto a questo tipo di annuncio, ci sarebbe stata qualche consultazione, qualche discussione… per vedere se c’era un meccanismo per evitarlo, ma niente.”

Nel tardo pomeriggio di venerdì, Stellantis ha annunciato che in risposta a fattori come “significativi venti contrari come la persistente carenza di semiconduttori e gli effetti estesi della pandemia di COVID-19”, avrebbe trasformato lo stabilimento di assemblaggio di Windsor entro la primavera del 2022. Un cambiamento che vedrebbe 1.800 dipendenti perdere definitivamente il lavoro.

L’anno scorso Dias ha celebrato l’accordo collettivo raggiunto dal sindacato con l’azienda che prevedeva un investimento di $ 1,5 miliardi di dollari nello stabilimento di assemblaggio di Windsor che avrebbe visto l’inclusione di veicoli elettrici insieme al ritorno del terzo turno, che è stato tagliato in inizio 2020.  Dias ha detto che questa notizia è stata una sorpresa.  “C’è stato silenzio radio assoluto fino a quando non ho ricevuto la chiamata all’ultimo minuto che dice ‘ecco cosa stiamo annunciando”, ha detto Dias.

Dias ha affermato che il sindacato sta contattando Stellantis per organizzare incontri per vedere come affrontare la situazione. “Comprendiamo che la carenza di chip semiconduttori sta causando un incubo globale nell’industria automobilistica, ma tuttavia dobbiamo avere una buona discussione su dove stanno allocando i chip e perché”, ha affermato.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Mirafiori unico polo in Piemonte, ma i sindacati non sono convinti

Stellantis
Il presidente di Unifor Jerry Dias afferma che non c’è stata alcuna consultazione con il sindacato prima dell’annuncio di Stellantis

Ti potrebbe interessare: Stellantis: Mirafiori unico polo in Piemonte, ma i sindacati non sono convinti

 

 

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento