in ,

Alfa Romeo, Jeep e Maserati potranno aumentare le esportazioni in Cina

Il netto taglio sui dazi attuato dal governo cinese aiuterà sicuramente Maserati, Alfa Romeo e Jeep

Alfa Romeo Jeep Maserati aumento esportazioni Cina

Sappiamo che Alfa Romeo, Jeep e Maserati sono i 3 principali brand per cui Fiat Chrysler Automobiles sta puntando parecchio in questo momento e continuerà a farlo in futuro con grandi novità che saranno annunciate il prossimo 1 giugno in occasione dell’Investor Day di Balocco. Nelle ultime ore è stata condivisa in rete un’ottima notizia che proviene direttamente dalla Cina.

In particolare, i 3 marchi di FCA potranno aumentare le vendite delle vetture nella Repubblica popolare cinese poiché verrà effettuato un netto taglio ai dazi sulle importazioni di auto straniere. Questo, infatti, hanno frenato di molto le vendite dei 3 brand del gruppo automobilistico italo-americano guidato da Sergio Marchionne.

Alfa Romeo Jeep Maserati aumento esportazioni Cina

FCA: la riduzione dei dazi in Cina porterà benefici alle vendite di Alfa Romeo, Maserati e Jeep

A quanto pare, dal 1 luglio, il governo cinese attuerà una riduzione dei dazi passando dal 25% al 15%. Secondo quanto dichiarato da Banca Akros, la decisione presa dal governo della Cina porterà sicuramente risultati positivi alle finanze di Fiat Chrysler Automobiles, soprattutto di Alfa Romeo, Maserati e Jeep.

Nel 2017, S.M. è riuscito a esportare in Cina 105.000 veicoli, ossia il 2,2% del totale delle esportazioni, e ad ottenere un ricavo di 4,2 miliardi di euro. Parliamo di vetture di Maserati, Jeep e Alfa Romeo, anche se le unità del Biscione consegnate nel grande paese asiatico sono state inferiori.

Naturalmente si spera che questo importante taglio sui dazi, attuato dal governo cinese, e i piani futuri che FCA ha in serbo per i 3 celebri marchi consentirà di aumentare le loro performance. Non ci resta che attendere i prossimi mesi e vedere come si evolverà la situazione.