in

Jeep Cherokee: FCA annuncia richiamo per circa 50.000 esemplari del crossover

Circa 50.000 unità della Jeep Cherokee 2018 saranno presto richiamate da Fiat Chrysler Automobiles

Jeep Cherokee 2018 richiamo

A parte le varie auto elettriche Tesla in fiamme, nelle scorse ore Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato un richiamo che riguarda la Jeep Cherokee 2018. In particolare, il gruppo automobilistico italo-americano guidato da Sergio Marchionne ha rivelato che saranno richiamati circa 50.000 esemplari della popolare crossover per rischio di incendio.

Il problema sarebbe legato a tubi difettosi di alimentazione del carburante che può avere connettori montati in modo errato. Tale inconveniente potrebbe portare alla perdita di carburante negli esemplari a benzina, con motore MultiAir 2.4, con conseguente pericolo di incendio.

Jeep Cherokee 2018 richiamo

Jeep Cherokee: il gruppo richiama diversi esemplari del crossover 2018

Fortunatamente, almeno per ora, Fiat Chrysler Automobiles ha dichiarato di non essere a conoscenza di incidenti ed infortuni derivanti da questo problema. La notifica del richiamo ai possessori della Jeep Cherokee 2018 inizieranno la settimana prossima.

La buona notizia è che il richiamo coinvolgerà in gran parte il mercato americano con 48.990 esemplari negli Stati Uniti, 1666 unità in Canada e soli 674 esemplari vendute al di fuori del mercato nordamericano.