in

Abarth 500 Baronio: il team Romeo Ferraris annuncia la nuova vettura dedicata ad Aldo Cerruti

Aldo Cerruti viene onorato dal team Romeo Ferraris con la nuova Abarth 500 Baronio

Abarth 500 Baronio Aldo Cerruti

Negli ultimi anni il marchio Romeo Ferraris è cresciuto parecchio anche grazie ad Aldo Cerruti, un grande appassionato di vetture che dal 2008 fa parte della società. Negli ’70, all’inizio della sua carriera, Cerruti era conosciuto con lo pseudonimo di Baronio. Nelle scorse ore, il team Ferraris ha deciso di presentare una particolare vettura dedicata proprio ad Aldo Cerruti chiamata Abarth 500 Baronio.

La serie speciale dedicata al pilota, che vi ricordiamo è riuscito ad aggiudicarsi il titolo di Campione Italiano GT nel 2009 a Vallelunga all’età di 65 anni con una Ferrari 430 preparata dal team Romeo Ferraris, è nata sulla base della Abarth 595.

Abarth 500 Baronio: ecco la vettura sportiva progettata per onorare Aldo Cerruti

L’auto sportiva viene proposta con un motore 1.4 modificato in grado di erogare una potenza complessiva da 210 e 248 CV, secondo il modello. Oltre al propulsore, l’Abarth 500 Baronio vanta altre modifiche molto interessanti. In particolare, troviamo cerchi in lega da 18″, assetto Bilstein, carreggiate allargate con distanziali, passaruota allargati, minigonne specifiche, nuove prese d’aria, nuovi colori e appendici aerodinamiche.

Se ciò non bastasse, la nuova Abarth 500 Baronio dedicata ad Aldo Cerruti propone una livrea molto particolare che include nero opaco, grigio metallizzato, linee gialle a contrasto e gruppi ottici oscurati. All’interno della vettura troviamo delle finiture di carbonio, alcuni particolari color giallo e il rollbar.