in

Alfa Romeo GT: col V6 Busso a oltre 250 km/h sull’Autobahn

I ragazzi di AutoTopNL hanno messo alla frusta una arzilla Alfa Romeo GT equipaggiata col mitico V6 Busso da 3,2 litri e 240 cavalli

Alfa Romeo GT V6 Busso

L’Alfa Romeo GT, prodotta dal Biscione dal 2003 al 2010, è una coupé ancora oggi molto attuale e particolarmente apprezzata nel panorama delle vetture di casa Alfa Romeo. La bella Alfa Romeo GT veniva prodotta presso lo stabilimento di Pomigliano d’Arco e ha rappresentato una valida erede delle mitiche GT che avevano fatto in precedenza la storia del marchio. D’altronde il suo stile nasceva dalla matita del genio Bertone, un po’ come era successo con la mitica Giulia GT dalla quale ereditava alcuni tratti stilistici particolarmente caratteristici.

La GT del Biscione venne presentata al Salone di Ginevra del 2003 e utilizzava come base quella già messa in pratica per l’apprezzata 156. La coupé mostrava una personalità unica e uno schema sospensivo molto interessante, lo stesso delle 147 e 156, ovvero quadrilateri alti all’anteriore e McPherson dietro. Nel 2004 vince il premio di Automobile più bella del Mondo.

Un’Alfa Romeo GT sfreccia sull’Autobhan: il motore è il mitico V6 Busso

La vettura vende oltre 25mila esemplari in tutta Italia, ma un ulteriore buon numero viene venduto anche all’estero assieme a qualche versione speciale. Dalle 156 e 147 l’Alfa Romeo GT eredita anche il comparto propulsivo. Al debutto troviamo due sole motorizzazioni a benzina: si tratta del 2.0 JTS e del V6 Busso da 3,2 litri 24 Valvole abbinato ad un cambio manuale a 6 marce. Il V6 viene messo da parte nel 2007 anche a causa delle scarse richieste pervenute.

Ora i ragazzi di AutoTopNL hanno messo alla frusta proprio una arzilla Alfa Romeo GT equipaggiata col mitico V6 Busso da 3,2 litri e 240 cavalli di potenza erogata. In termini di dati ufficiali, l’iconico propulsore permetteva una velocità massima di 243 km/h. Il video mostra potenzialità ancora ben definite per la bella GT del Biscione e il V6 Busso non delude nemmeno dal punto di vista del suo iconico suono che gli valse l’appellativo di Violino di Arese.

Nel video di AutoTopNL che vi proponiamo sotto si apprezza una progressione splendida che fa dell’Alfa Romeo GT equipaggiata con l’iconico propulsore dell’ingegnere Giuseppe Busso una sportiva a tutti gli effetti. La velocità massima toccata nel video (peraltro sotto ad una leggera pioggia!) è addirittura superiore a quella dichiarata: il tachimetro infatti fornisce un valore di quasi 255 km/h. Il dato effettivo non dovrebbe, effettivamente, discostarsi di troppo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento