in

Dodge: torna il logo “Fratzog” per i nuovi veicoli elettrici

Tim Kuniskis ha detto che Dodge utilizzerà il logo “fratzog” per distinguere le sue auto elettriche dal resto della gamma

Dodge Fratzog
Dodge Fratzog

Dodge utilizzerà un logo del passato denominato “Fratzog” per i suoi prossimi veicoli elettrificati, ha detto il CEO Tim Kuniskis. Il Fratzog – un nome inventato da un designer – è stato inizialmente utilizzato da Dodge dal 1962 al 1976. Contiene un deltoide tagliato da tre forme a punta di freccia che creano insieme una stella a tre punte. Il nuovo modello è progettato per essere tridimensionale e incorporare un’illuminazione a LED.

“Sembra dannatamente vicino a qualcosa che avrebbe fatto Doc Brown”, ha dichiarato Kuniskis, riferendosi all’inventore immaginario di “Ritorno al futuro”. “Sembra molto futuristico ed elettrificato, ed è la nostra storia, che è quello che facciamo.”  Il logo risorto è stato provato per la prima volta il mese scorso su un’automobile concept di Dodge che è stata presentata in anteprima dalla società madre Stellantis durante un “EV Day”. Dodge ha anche utilizzato il logo insieme a quello attuale a strisce rosse nell’evento di drag racing “Roadkill Night powered by Dodge”, che ogni anno attira decine di migliaia di persone a Pontiac, nel Michigan.

Stellantis – la casa automobilistica fusa tra Fiat Chrysler e la casa automobilistica francese PSA Groupe – prevede di investire non meno di 35,5 miliardi di dollari (30 miliardi di euro) in veicoli elettrici e nel sostegno alle scienze applicate entro il 2025. Kuniskis ha affermato che il Fratzog non è pensato per essere una sottomarca di Dodge. Sarà probabilmente utilizzato sui veicoli elettrici come metodo per separarli dalle altre vetture, secondo Kuniskis. Ha rifiutato di specificare se il nuovo logo sarà probabilmente utilizzato su veicoli completamente elettrici o se incorporerà anche mode ibride e plug-in.

Si prevede che Dodge, che si è posizionata negli ultimi anni come un marchio di muscle car, migliorerà i suoi piani di elettrificazione entro il quarto trimestre in vista del lancio di un modello ibrido plug-in nel 2022 e di un’automobile completamente elettrica nel 2024.  Il logo è un modo per definire semplicemente i veicoli senza alterare i loro tratti di design. “Non vogliamo che sembrino radicalmente diversi perché vogliamo che tutti voi facciano parte della stessa cosa”, ha dichiarato Kuniskis.

Ti potrebbe interessare: Dodge svelerà presto il prototipo della sua muscle car elettrica

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento