in

Incentivi elettriche e ibride plug-in finiti: impossibile lo sconto

Già terminati i bonus statali per le auto a batteria ricaricabili: zero incentivi elettriche. Adesso, se vogliono, le Case fanno sconti

incentivi elettriche

Come noi avevamo previsto, sono giù terminati i bonus per le auto a batteria ricaricabili. Incentivi elettriche e ibride plug-in azzerati: impossibile lo sconto. Proprio zero. È vero che c’è una distinzione complicata e assurda fra bonus ed extrabonus. Ma senza il primo, non hai diritto al secondo.

La storia degli incentivi è durata qualcosa più di un mese dal varo della nuova tornata di bonus per l’acquisto di auto a benzina, diesel e ibride, in vigore dallo scorso 24 luglio. Parliamo delle due fasce 0-20 g/km (elettriche) e 21-60 g/km (ibride plug-in). I 290 milioni di euro messi a disposizione a gennaio grazie alla legge di Bilancio per il 2021 si sono sbriciolati.

Chi ha prenotato il contributo ha diritto all’incentivo. Chi non l’ha fatto non ha diritto proprio a niente.

No incentivi elettriche; sì bonus benzina e diesel

Restano i bonus per benzina e diesel. Già prenotato il 27% dei fondi per le auto a benzina, diesel e ibride: tra 61 e 135 g/km: ci sono solo 145 milioni di euro. Vengono divorati 10 milioni al giorno. Quindi, anche questi finiranno molto presto.  I venditori si registrano preventivamente nell’Area Rivenditori. Prenotano i contributi relativi ad ogni singolo veicolo, ottenendo, secondo la disponibilità di risorse, una ricevuta di registrazione della prenotazione. Confermano l’operazione entro 180 giorni dalla prenotazione, comunicando il numero di targa del veicolo nuovo consegnato e allegando la documentazione prevista.

Non esiste lista d’attesa. In caso di esaurimento dei fondi i venditori potranno via via verificare nuove disponibilità di risorse derivanti da eventuali annullamenti e proporre nuove prenotazioni.

Ogni concessionaria può effettuare al massimo 50 prenotazioni al giorno. Il numero massimo è dato dalla somma delle prenotazioni effettuate dai rivenditori registrati del singolo venditore.

Ora, zero incentivi dello Stato per elettriche e plug-in: restano al massimo i bonus singoli delle Case. Ma addio ai 10.000 euro di sconto sulle elettriche. E addio al boom di vendite delle elettriche. Chiaro che, costando tanto, non attraggono.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento