in ,

Ferrari: il mercato dell’usato in Italia e le occasioni ghiotte

usato ferrari 288 gto

Se la ‘Rossa’, da sempre, rappresenta il sogno proibito ed inaccessibile per quasi tutti gli appassionati, dando un’occhiata online scoprirete che è possibile scegliere tra diverse Ferrari disponibili sul mercato dell’usato. Esemplari in buone (talvolta, ottime) condizioni a prezzi abbordabili, occasioni ghiotte che sfatano il mito del Cavallino Rampante d’epoca destinato a salire di valore. Un mito legato solo alla quotazione dei modelli realizzati in pochi esemplari, di particolare valore tecnico/stilistico.

Ferrari 360 Modena F1 usata
Ferrari 360 Modena F1.

Ferrari usate: la fascia di prezzo più abbordabile

Sul mercato dell’usato le occasioni si trovano anche per certe Ferrari. Tra i vari bolidi di Maranello proposti in vendita, si parte da un prezzo minimo di 32.000 euro e medio di 60.000 euro. In quest’ultimo caso, è possibile trovare Ferrari usate in buono stato come la 360 Modena F1 (400 CV e 60.000 km percorsi).

Prezzi accessibili a parte, sarebbe il caso di puntare su modelli ‘datati’ soprattutto perché il superbollo, di regola, scende in proporzione agli anni del veicolo.

Vediamo quali sono le Ferrari usate più allettanti del momento.

Ferrari Mondial 3.0 Quattrovalvole Usato Classico
Ferrari Mondial 3.0 Quattrovalvole.

Le Ferrari usate che potrebbero far gola a qualcuno

Sono 5 le occasioni speciali per portarsi in garage una Rossa da 8 a 12 cilindri: si parte da poco più di 30 mila euro per arrivare ad un prezzo di 100 mila euro.

La più ‘economica’ è una quattro posti Mondial 3.0 Quattrovalvole V8 da 240 CV datata 1983: costa 32.000 €, è storica e non prevede il superbollo.

 

Ferrari 208 GTB
Ferrari 208 GTB.

La seconda, in ordine di prezzo, è una 208 GTB da 155 CV, 2.0 otto cilindri del 1961: 99.000 km percorsi, niente superbollo, venduta al prezzo di 49.800 €. Considerate che, negli ultimi tempi, i prezzi per i modelli 208 e 308 sono saliti notevolmente.

La terza è più impegnativa: una Ferrari 360 Modena F1 del 2000: motore V8, 115 CV/litro, 60.000 km percorsi, cambio elettro-idraulico, prezzo 61.300 €.

 

Ferrari 456 GT
Ferrari 456 GT.

La successiva è una quattro posti 456 GT, granturismo speciale, 12 cilindri a V, modello storico risalente ad oltre 20 anni: 442 CV, 49.000 km percorsi, prezzo 61.000 €.

La quinta è per tasche più generose ma è il top: 575 Maranello F1 del 2002: 27.000 km, 12 cilindri, 515 CV, prezzo (per pochi) di 106.000 €.

 

Ferrari 575 Maranello
Ferrari 575 Maranello

Da Testarossa a LaFerrari: quanto costano usate?

I più se lo chiedono giusto per curiosità e noi non siamo da meno: quanto costa una Testarossa, una California o LaFerrari usate? Diamo un’occhiata al sito specializzato automobile.it ed altri siti del genere.

La Testarossa con il raffinato design Pininfarina, è la perla di Maranello che non smette di attirare l’attenzione nel mondo. Motore da 5 l con 4 valvole per cilindro, potenza di 390 CV a 6.800 giri, velocità massima di 290 km/h, scatto da 0 a 100 in soli 5,8 secondi. Le versioni successive sono la 512 TR e la 512 M, restyling del periodo compreso tra il 1992 ed il 1996.

Quanto costa usata la Testarossa? Da 150 mila (per la 512 TR) a 290 mila € (per la 512 M).

 

Ferrari Testarossa
Ferrari Testarossa.

Per un buon usato del modello California, berlinetta con carrozzeria cabrio coupé, considerate un prezzo di 100/150 mila €.

Per ‘pura curiosità’, vi diciamo anche il prezzo del modello LaFerrari del 2013 sportiva, avveniristica e col cuore da F1:  usato, questo gioiello costa da 2.625.000 € a 3.100.000 € circa, nel momento in cui scriviamo.

 

Le 5 Ferrari usate più vendute: la classifica di Autouncle

Ecco le 5 Ferrari usate più vendute dall’inizio 2018 classificate dal portale Autouncle.it:

  • California (2011) 129.900 euro;
  • 488 (2016) 265.900 euro;
  • 360 (2001) 78.400 euro;
  • F430 (2006) 120.700 euro;
  • 458 (2012) 178.600 euro.
La classifica di Autouncle.it.