in

Jeep Gladiator: i test in Brasile continuano incessantemente

Al momento non sa quali versioni saranno commercializzate nel mercato brasiliano

Jeep Gladiator test Brasile foto spia

Il Jeep Gladiator è una delle prossime scommesse della casa automobilistica statunitense per il mercato brasiliano. Il marchio di Stellantis ha in programma di approfittare del boom di vendite nel segmento, trainato soprattutto dall’agricoltura.

Nelle ultime settimane abbiamo visto diversi prototipi del Gladiator senza alcun camuffamento girare per le strade brasiliane e l’ultima foto spia è stata condivisa proprio nelle scorse ore. Ormai, il modello non ha bisogno di nascondersi agli occhi dei brasiliani, portando con sé le targhe verdi e l’iconica targhetta risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

Jeep Gladiator
Jeep Gladiator arriverà presto anche in Brasile

Jeep Gladiator: un nuovo prototipo senza camuffamento è stato avvistato in Brasile

Ben diverso dal vecchio modello SJ realizzato tra il 1962 e il 1988, la generazione JT non è più un comune pick-up in quanto deriva dall’iconica Wrangler. Prodotto nello stabilimento di Toledo (nell’Ohio), il Jeep Gladiator era un’idea elaborata da DaimlerChrysler e successivamente da Fiat Chrysler Automobiles, fino ad arrivare alla fase di concept.

Nonostante il grande ritardo, alla fine lo storico marchio statunitense ha deciso di introdurre sul mercato questa nuova generazione. Sebbene non sembri, si tratta di un veicolo particolarmente grande in quanto misura 5537 mm di lunghezza, 1873 mm di larghezza, 1857 mm di altezza e ha un passo di 3487 mm. A tutto questo si aggiunge il peso superiore alle 2 tonnellate.

Il Gladiator ha sicuramente stile e grandi capacità in off-road ereditate dalla Wrangler, che in Brasile viene venduta nelle versioni Sahara, Overland e Rubicon. Tuttavia, a differenza della Wrangler Unlimited, il pick-up non sarà equipaggiato con il motore turbo 2.0 con potenza di 272 CV e 398 nm di coppia massima.

La versione diesel dovrebbe avere il motore V6 3.0 di VM Motori

Oltre al Pentastar V6 a benzina da 3.6 litri, che negli Stati Uniti riesce a produrre 299 CV e 352 nm di coppia, il pick-up sarà proposto con il diesel V6 da 3 litri di VM Motori. Tale powertrain riesce ad erogare 260 CV e 597 nm.

Con un cambio automatico a 8 velocità e la trazione integrale 4×4, il Gladiator diesel si trasforma nel veicolo perfetto per tutti coloro che hanno bisogno di un pick-up con tanta coppia e che non consumi molto.

Negli Stati Uniti, parte da 34.040 dollari (29.071 euro) ed è disponibile nelle versioni Sport, Willys Sport, Sport S, Willys, 80th Anniversary, Freedom, Overland, Rubicon, Mojave e High Altitude. In Italia, invece, parte da 55.110 euro e viene offerto nelle varianti 80th Anniversary, Launch Edition e Overland. Al momento non sappiamo quali di queste varianti arriveranno anche in Brasile.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento