in

Fiat: sono suoi i tre veicoli più venduti in Brasile a luglio

Con oltre 10.800 esemplari venduti, la Argo si conferma la più apprezzata dai brasiliani

Nuovo Fiat Strada Freedom

Per il settimo mese consecutivo, Fiat ha chiuso luglio come leader del mercato brasiliano delle auto e dei veicoli commerciali leggeri con una quota del 26,8% e con 43.684 veicoli immatricolati. Si tratta del miglior risultato dall’agosto 2007. La Fiat Argo è stata l’auto più venduta in Brasile con 10.873 unità e una quota di mercato del 6,7%, la migliore performance commerciale dal suo lancio.

Segue il nuovo Strada con 9439 esemplari immatricolati e una quota del 5,8%. In terza posizione spicca la Fiat Mobi con 8059 unità e una quota del 4,9%, raggiungendo il record di vendite dal suo lancio avvenuto nel 2016. Il pick-up Toro è stato il quinto veicolo più venduto con 7031 esemplari e una quota del 4,3%, raggiungendo anche il suo miglior mese dal lancio.

Fiat Argo - Brasile
Fiat Argo, è stata l’auto più venduta in Brasile a luglio

Fiat: circa 43.700 esemplari immatricolati solo il mese scorso

Con questi risultati importanti, la casa automobilistica torinese ha ampliato la leadership in Brasile da gennaio a luglio, raggiungendo le 267.457 unità vendute da gennaio e una quota di mercato del 22,8%. Inoltre, si è consolidato come il produttore di auto in più rapida crescita nel paese (+8,3% rispetto allo stesso periodo del 2020).

Il nuovo Fiat Strada è stato il veicolo più venduto in Brasile nei primi sette mesi di quest’anno, con 70.505 unità vendute e una quota del 6%. Fiat ha accresciuto la leadership nel segmento dei pick-up, raggiungendo a luglio il 48,6% di quota e il 53,3% da inizio anno.

Fiat Toro unità vendute Brasile
Fiat Toro

Oltre a questo, il brand di Stellantis ha dominato nel segmento B dei pick-up, chiudendo il mese scorso con un’incredibile quota dell’86,2% e con il 78,7% da inizio anno. Fiat ha chiuso l’11º mese consecutivo di leadership nel segmento delle hatch, raggiungendo a luglio una quota del 45,2% e del 32,5% se consideriamo i primi sette mesi del 2021.

Nel segmento A delle hatch, invece, ha avuto il settimo mese consecutivo di leadership con il 62,3% di quota a luglio e il 56,8% nel cumulato dell’anno. Infine, lo storico marchio con sede a Torino si è preso il terzo mese consecutivo di leadership nel segmento B delle hatch con una quota di mercato del 38,9% a luglio e del 25,3% nell’anno e il secondo mese consecutivo nel segmento delle berline con il 29,7% di quota di mercato.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI