in

Ferrari, Binotto: ‘la Scuderia ha la migliore formazione di piloti’

Il team principal è molto soddisfatto della formazione attuale di piloti

Scuderia Ferrari piloti

Mattia Binotto, team principal della Scuderia Ferrari, ha affermato nelle scorse ore che la sua squadra ha attualmente la migliore formazione di piloti della Formula 1. Tutti voi sapete che la scuderia è composta da Carlos Sainz Jr che si è unito dalla McLaren quest’anno e il talentuoso Charles Leclerc che è considerato allo stesso livello di Lewis Hamilton e Max Verstappen.

I due piloti stanno lavorando insieme e mostrano un buon spirito di squadra che sta risollevando l’intero team. Nell’ultima gara, Sainz è riuscito a ottenere il terzo posto dopo che Sebastian Vettel, l’uomo che ha sostituito nella Scuderia Ferrari, è stato squalificato dalla gara dopo aver fallito il controllo dei limiti di carburante.

Mattia Binotto
Mattia Binotto, team principal della Scuderia Ferrari

Ferrari: Mattia Binotto è molto soddisfatto dei piloti di quest’anno

Sono molto contento per molte ragioni. La prima è che penso che abbiamo la migliore formazione di tutta la pitlane. La seconda, perché sappiamo che Charles è un pilota fantastico, di grande talento, ma continua a migliorare e sono abbastanza contento di questo, ha grandi opportunità di vincere. La prima è stata a Monaco ma per ragioni che sappiamo non è successo”, ha dichiarato Binotto.

E poi dall’altra parte. Penso che Carlos si stia integrando molto bene. Sta migliorando gara dopo gara, è in qualche modo un grande, diciamolo, punto di riferimento anche per Charles, spingendolo anche quando le condizioni sono più difficili, e penso che come hai detto 80 punti ciascuno, dimostra quanto sia importante in qualche modo avere due buoni piloti, ne sono molto contento. Guardando avanti, penso che quei due ragazzi ci daranno grandi soddisfazioni”, ha aggiunto il team principal.

Mattia Binotto è rimasto anche colpito dal fatto che Carlos Sainz ha messo in dubbio la strategia del pit-stop del team che lo ha aiutato a superare Yukti Tsunodo e a conquistare la quarta posizione che è stata successivamente aggiornata alla terza in seguito alla squalifica di Vettel. A 11 gare dalla fine della stagione 2021, la Scuderia Ferrari ha già 32 punti in più rispetto a quanto era riuscita a conquistare l’anno scorso.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento