in

Alfa Romeo: ad aprile crescono le vendite in Francia e Regno Unito, forte calo in Germania e Spagna

Ecco i dati completi sulle vendite di Alfa Romeo nei principali mercati europei

Alfa Romeo Giulia Veloce

Dopo aver visto i risultati di vendita in Italia, è tempo di analizzare le vendite di Alfa Romeo negli altri quattro principali mercati europei: Germania, Regno Unito, Francia e Spagna. Ad aprile, il marchio italiano ha registrato risultati altalenanti al di fuori dei confini italiani ottenendo una buona crescita in Francia, secondo mercato europeo del brand, e nel Regno Unito. Nello stesso tempo però, Alfa Romeo ha fatto registrare un brusco stop in Germania e Spagna.

Iniziamo la nostra analisi delle vendite di Alfa Romeo in Europa con la Francia. Ad aprile, Alfa Romeo ha registrato un totale di 707 unità vendute sul mercato francese ottenendo una crescita percentuale rispetto all’aprile dello scorso anno del +6.8%. Per Alfa si tratta del miglior mese di aprile dal 2012. Nel corso dei primi quattro mesi del 2018, Alfa Romeo ha distribuito in Francia un totale di 2.996 unità con una crescita percentuale, rispetto ai primi quattro mesi dello scorso anno, del +16%.Il marchio italiano ha raggiunto, grazie a questi dati, una quota di mercato dello 0.4%.

Ad aprile, come anticipato in precedenza, arrivano buone notizie anche dal Regno Unito dove Alfa Romeo registra il primo mese positivo del 2018. In totale, il marchio italiano ha distribuito sul mercato britannico un totale di 304 unità durante il mese di aprile registrando una crescita percentuale del +15%. Il dato parziale di Alfa nel Regno Unito resta molto negativo. Nel corso dei primi quattro mesi dell’anno, infatti, il marchio ha distribuito un totale di 1,762 unità con una flessione del -11% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e con una quota di mercato ferma allo 0.2%.

Passiamo ora ai risultati negativi. In Germania, infatti, ad aprile registriamo un netto calo di Alfa Romeo che ha consegnato un totale di 451 unità con una flessione percentuale pari al -26%. Nel dato parziale relativo ai primi quattro mesi del 2018, Alfa Romeo registra un totale di 1933 unità vendute in Germania. In questo caso, il marchio fa segnare risultati praticamente identici (-0.3%) rispetto ai dati dello scorso anno confermando una quota di mercato pari ad appena lo 0.1%.

Anche in Spagna si registrano dati decisamente negativi. Alfa Romeo, infatti, ha venduto ad aprile appena 263 unità sul mercato spagnolo registrando una flessione del -20%. Nel parziale annuo, il marchio italiano si ferma a 1.207 unità vendute con un calo percentuale, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari al -1.2%.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

In conclusione, analizzando i dati dei primi quattro mesi dell’anno, possiamo notare un comportamento decisamente differente di Alfa Romeo confrontando i risultati del mercato italiano, in cui registriamo una crescita del +18%, con i risultati degli altri principali mercati europei. Al di fuori dei confini nazionali, infatti, Alfa Romeo registra vendite praticamente stabili in Germania e Spagna ed un netto calo nel Regno Unito. La sola vera nota positiva arriva dalla Francia che, come detto in precedenza, si conferma nettamente come il secondo mercato europeo segnando una crescita (+16%) in linea con i risultati ottenuti dal marchio in Italia. 

Ricordiamo che, nei prossimi mesi, Alfa Romeo non ha in programma particolari novità in grado di dare una nuova spinta alle vendite in Europa. I nuovi modelli che arriveranno sul mercato nei prossimi anni saranno svelati, in ogni caso, tra meno di un mese in occasione dell’annuncio del nuovo piano industriale in programma il prossimo 1 giugno. Continuate, quindi, a seguirci per tutti gli aggiornamenti.