in

Auto elettriche: 727.000 unità vendute in tutto il mondo nel Q1 2021

In Italia si è registrata la maggior crescita di immatricolazioni nel Q1 2021 rispetto al Q1 2020

Auto elettriche vendite primo trimestre 2021

L’ultimo report diffuso da JATO Dynamics rivela che le vendite a livello globale delle auto elettriche continuano a crescere e in particolare i dati riguardano il primo trimestre del 2021. Basti pensare che da gennaio a marzo sono state registrate le vendite dell’intero 2017.

Inoltre, l’aumento delle immatricolazioni sta permettendo alle case automobilistiche di compensare il calo registrato nelle vendite di modelli con motore a combustione interna. Prendendo in considerazione 45 mercati, l’analisi effettuata da JATO Dynamics rivela che sono state consegnate 727.000 unità a zero emissioni nel primo trimestre di quest’anno. Questo numero passa a 750.000 considerando i restanti paesi non inclusi.

Auto elettriche vendite primo trimestre 2021
Auto elettriche, la Cina si è ripresa la prima posizione

Auto elettriche: la quota globale adesso è del 4,1%

La quota globale ora è del 4,1% (6,4% solo in Europa). Rispetto al periodo gennaio-marzo 2020, le immatricolazioni delle auto elettriche sono cresciute del 142%. Cina, Europa e Stati Uniti/Canada sono i paesi a guidare l’espansione delle vetture full electric, con il 95% del volume complessivo.

La Cina si è ripresa la prima posizione per vendite di EV dopo averla persa nel primo trimestre del 2020 a causa degli effetti provocati dal coronavirus. Sono stati venduti 396.300 esemplari (+90%). Inoltre, il 53% di tutte le auto elettriche vendute a livello globale vengono immatricolate nel mercato cinese. Questo è dovuto principalmente ai forti incentivi proposti dal governo per il passaggio a un EV.

Auto elettriche vendite primo trimestre 2021

Al secondo posto della classifica troviamo gli Stati Uniti con 101.200 unità consegnate (+118%). Il podio si completa con il primo paese europeo: la Germania con 64.200 (+305%). Seguono Regno Unito con 30.600 (+410%), Francia con 30.200 (+187%), Norvegia con 19.200 (+3%), Italia con 13.300 (+1023%), Canada con 13.000 (+57%), Austria con 6700 (+160%) e Corea del Sud con 6100 (+4%). Da notare che in Italia si è registrata la maggiore crescita delle immatricolazioni di auto elettriche nel primo trimestre di quest’anno rispetto allo stesso periodo del 2020.

Tesla si conferma la casa automobilistica a vendere più veicoli elettrici in tutto il mondo, soprattutto grazie alla richiesta proveniente dagli Stati Uniti. Basti pensare che, nel primo trimestre di quest’anno, 1 elettrica su 4 era una Tesla. Tuttavia, gli automobilisti statunitensi restano attaccati a pick-up e SUV, ecco perché presto vedremo modelli elettrici appartenenti a questo segmento come il Ford F-150 Lightning.

In Europa, il Gruppo Volkswagen è quello ad essere cresciuto maggiormente con 11 veicoli elettrici presenti nella gamma. In particolare, la serie ID di Volkswagen sta crescendo molto nel mercato europeo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI