in ,

Nuovo Opel Mokka supera il test dell’alce | Video

Il nuovo SUV tedesco è stato protagonista anche in uno slalom tra i coni

Nuovo Opel Mokka test alce

Gli esperti del magazine spagnolo km77.com hanno messo alla prova il nuovo Opel Mokka nel test dell’alce, la prova di sterzata improvvisa per evitare un ostacolo presente sulla strada.

Vi anticipiamo che, nonostante l’assenza delle batterie presenti sulla versione 100% elettrica Mokka-e (che aumentano il peso e abbassano il baricentro), non sono riusciti a mettere molto in difficoltà il Mokka 2021 e la sua piattaforma modulare CMP di Stellantis.

Nuovo Opel Mokka test alce
Nuovo Opel Mokka

Nuovo Opel Mokka: i tester di km77 sono rimasti soddisfatti dei risultati

Il test dell’alce prevede che il collaudatore al volante della vettura da provare guidi fino a una velocità costante. Nel momento in cui raggiunge un punto specifico del percorso delineato dai coni, sterza improvvisamente per evitare un ostacolo. Prima di effettuare la sterzata, il guidatore solleva il piede dal pedale dell’acceleratore e sterza utilizzando soltanto il volante e con il sistema ESP attivo.

Una volta evitato l’ostacolo (test eseguito a diverse velocità per riscoprire il limite in cui è possibile controllare volante, sospensioni, telaio e pneumatici), bisogna rientrare nella traiettoria iniziale senza fare troppe correzioni e soprattutto senza travolgere i coni che definiscono il percorso.

Nuovo Opel Mokka test alce

L’Opel Mokka utilizzato per la prova disponeva di pneumatici estivi Michelin Primacy 4 215/55 R18. Come è possibile vedere nel video presente in fondo all’articolo, il SUV si è comportato molto bene a 76 km/h. A 78 km/h, invece, ha fatto cadere qualche cono. I collaudatori di km77 hanno inoltre testato il veicolo in uno slalom tra coni a velocità costante. Il risultato è che il Mokka 2021 è riuscito a restare quasi sempre attaccato all’asfalto.

Le reazioni del Mokka 2021 alle manovre evasive sono molto buone. Nelle sterzate improvvise, l’auto cambia traiettoria in modo pulito e con agilità, senza sobbalzi o movimenti strani. Inoltre, il rollio non è troppo pronunciato e i sistemi elettronici di assistenza intervengono in modo discreto ma efficace“, affermano i tester spagnoli.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI