in

Alfa Romeo Tonale: prime informazioni sui target di vendita

Il nuovo SUV debutterà nel corso del 2022

Alfa Romeo Tonale

La lunga marcia di avvicinamento al debutto del nuovo Alfa Romeo Tonale continua. Il SUV è attualmente in fase di test in strada, come confermano le numerose foto spia apparse in questi giorni, in vista della presentazione, che potrebbe avvenire al Salone di Ginevra di febbraio 2022, e del debutto commerciale, atteso per il mese di giugno 2022 come recentemente confermato dal CEO di Alfa Romeo, Imparato.

In vista del debutto, è già tempo di parlare dei possibili target di vendita del nuovo Alfa Romeo Tonale. Il futuro C-SUV della casa italiana sarà un modello fondamentale per quanto riguarda i risultati di vendita di Alfa Romeo. Il brand viaggia oggi su volumi ridottissimi, a causa dell’uscita di scena dell’Alfa Romeo Giulietta e di una gamma composta esclusivamente da Giulia Stelvio.

Target molto ambiziosi per l’Alfa Romeo Tonale?

Per il momento, Alfa Romeo ha scelto di non divulgare alcun dettaglio ufficiale in merito ai target produttivi dell’Alfa Romeo Tonale. Anche nel corso dell’incontro con i fornitori del SUV, pubblicizzato da Imparato con una serie di foto diffuse su Twitter, non ci sono stati annunci in tal senso. Da notare, inoltre, che anche i sindacati, per ora, non hanno ricevuto informazioni relative ai livelli produttivi del nuovo modello di casa Alfa Romeo.

Stando alle informazioni rivelate indirettamente da uno dei principali fornitori dell’Alfa Romeo Tonale, China Automotive System, azienda che si occupa di realizzare lo sterzo del Tonale, gli obiettivi del nuovo SUV potrebbero essere molto ambiziosi. La produzione annuale dell’Alfa Romeo Tonale potrebbe attestarsi intorno quota 100 mila unità all’anno, un valore decisamente superiore rispetto ai risultati ottenuti da tutta la gamma Alfa Romeo negli ultimi anni.

Ricordiamo che Alfa Romeo viene da un 2020 da circa 35 mila unità vendute in tutto il mondo mentre nel 2019 le vendite complessive arrivarono a 54 mila unità. Nel 2018, invece, la gamma Alfa raggiunse complessivamente quota 83 mila unità vendute in tutto il mondo. Per tornare a quota 100 mila unità vendute bisogna tornare, quindi, molto indietro nel tempo.

Da notare che anche la Giulietta non ha mai raggiunto quota 100 mila unità vendute all’anno nel corso della sua carriera. Per il nuovo Alfa Romeo Tonale, quindi, il target emerso in queste ore rappresenta un obiettivo decisamente ambizioso e, per molti, ben al di sopra delle reali potenzialità attuali del marchio Alfa Romeo.

Alfa Romeo Tonale foto spia Torino

L’Alfa Romeo Tonale sarà un modello globale e elettrificato

A garantire il raggiungimento di buoni dati di vendita (più o meno in linea con i target emersi in queste ore, lo scopriremo) ci saranno vari fattori. Il nuovo Alfa Romeo Tonale sarà commercializzato in tutti i mercati in cui è presente oggi il marchio italiano. Come confermato recentemente da Imparato, Alfa Romeo non ha alcuna intenzione di abbandonare i mercati extra-europei e punta a caratterizzarsi come un marchio globale.

La disponibilità, più o meno contemporanea, in vari mercati internazionali potrebbe garantire dei buoni risultati per il C-SUV. C’è poi da valutare la questione legata all’elettrificazione. Il Tonale verrà realizzato sia in versione mild hybrid che in versione plug-in hybrid andando a colmare uno dei vuoti attuali della gamma Alfa Romeo. L’elettrificazione rappresenta un importante punto a favore del progetto e potrebbe garantire ottimi numeri di vendita in tutti quei mercati in cui i modelli ibridi vanno per la maggiore (anche grazie agli incentivi).

Per un quadro completo sui target dell’Alfa Romeo Tonale sarà necessario attendere ancora. In occasione dell’ufficializzazione del piano industriale della casa italiana, infatti, potrebbero emergere le prime informazioni in merito a quelli che saranno gli obiettivi del marchio sotto la guida di Stellantis. Per ora, quindi, non ci resta che attendere il debutto ufficiale del nuovo SUV, programmato per il primo semestre del prossimo anno. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento