in

Stellantis: finalmente una buona notizia da Windsor

Dopo uno stop durato moltissimi mesi presso lo stabilimento Stellantis di Windsor si torna a lavorare questa settimana

Stellantis Windsor

Lo stabilimento di assemblaggio Stellantis di Windsor ha riaperto lunedì dopo essere stato chiuso per la maggior parte degli ultimi mesi a causa di una carenza globale dei microchip necessari nella produzione di automobili. La struttura, che produce il minivan Chrysler Pacifica, è stata chiusa dal 29 marzo, sebbene ci sia stata una riapertura limitata la settimana del 31 maggio.

Dave Cassidy, presidente Unifor Local 444, che rappresenta i lavoratori della fabbrica di Stellantis, ha espresso ottimismo sul fatto che l’impianto possa rimanere aperto questa volta. “Spero che continueremo a lavorare fino alla chiusura”, ha detto, riferendosi alla chiusura estiva programmata annualmente dell’impianto per parte di agosto.

Stellantis, precedentemente nota come Fiat Chrysler, ha annunciato alla fine del mese scorso che lo stabilimento di assemblaggio di Windsor riprenderà la produzione nella settimana del 5 luglio. “Continuiamo a valutare i nostri piani di produzione su base settimanale”, ha dichiarato LouAnn Gosselin, responsabile delle comunicazioni per Stellantis Canada, in una dichiarazione all’epoca.

Quest’anno, una carenza mondiale di semiconduttori, utilizzati in molti dispositivi elettronici, ha provocato un’onda d’urto in tutto il settore automobilistico, causando l’interruzione o la riduzione della produzione di molti produttori. Lo stabilimento Stellantis di Detroit che produce la Jeep Grand Cherokee non ha avuto la stessa sorte dello stabilimento di Windsor quest’anno, tuttavia, una decisione che Cassidy ritiene rifletta la domanda.

“Le Chrysler Pacifica non vendevano come speravamo, mentre le nuove Jeep erano articoli di grande attualità ed è per questo che li hanno scelti”, ha detto, aggiungendo in seguito che un passaggio all’elettrico potrebbe aumentare l’interesse nel minivan.

Ti potrebbe interessare: Stellantis: i dipendenti perdono soldi nello stabilimento di Vigo per i continui stop alla produzione causati dal solito problema

stellantis gigafactory
Dopo uno stop durato moltissimi mesi presso lo stabilimento Stellantis di Windsor si torna a lavorare questa settimana

Ti potrebbe interessare: Tavares: il gruppo Stellantis avrà bisogno di più di due fabbriche di batterie

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento