in ,

Ferrari Roma: Novitec ci dà un assaggio delle modifiche in arrivo

Il tuner tedesco sta realizzando una versione modificata della granturismo coupé

Ferrari Roma Novitec

La Ferrari Roma, presentata in anteprima al Quirinale nel 2019, porta al debutto un nuovo design per le vetture del cavallino rampante. Proprio come la California, la granturismo con carrozzeria coupé prende il nome da una città molto importante e in questo caso si tratta della nostra Capitale.

Progettata dal Centro Stile Ferrari sotto la direzione di Flavio Manzoni, la Roma presenta un’impostazione della carrozzeria da granturismo coupé a due posti e richiama alcuni modelli degli anni ‘60 come la 250 GT Berlinetta per stile e proporzioni. Neanche Novitec, noto tuner tedesco, è riuscito a resistere al fascino della supercar italiana, tant’è che sta sviluppando una propria versione.

Ferrari Roma Novitec
Ferrari Roma by Novitec interni

Ferrari Roma: l’ultimo episodio di The Supercar Diaries è dedicato alla versione Novitec

L’ultimo episodio della serie The Supercar Diaries pubblicato su YouTube vede protagonista una Ferrari Roma con alcune parti costruite appositamente da Novitec e che vedremo sul progetto finale. Il brand abbassador di Novitec e creator digitale Bijon De Kock ha guidato la Roma in Svizzera per vedere come si comportava.

Grazie alla clip possiamo già intravedere un paio di modifiche apportate dal preparatore tedesco: l’impianto di scarico e i cerchi neri. Sotto il cofano dovrebbe essere rimasto il V8 biturbo F154 da 3.9 litri di serie, disposto longitudinalmente in posizione anteriore-centrale, che riesce a sviluppare una potenza di 620 CV a 5750-7500 g/min e 760 m di coppia massima a 3000-5750 g/min. Accanto all’otto cilindri troviamo lo stesso cambio F1 a doppia frizione a 8 rapporti della SF90 Stradale ibrida plug-in.

Ferrari Roma Novitec

Grazie a questo propulsore, la granturismo coupé impiega soli 3,4 secondi per passare da 0 a 100 km/h e 9,3 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima è pari a 320 km/h. Oltre al bellissimo aspetto esterno, la Ferrari Roma vanta un abitacolo moderno ed elegante. Si caratterizza per un’impostazione a due posti davanti + due dietro.

Inoltre, ci sono tre display: uno per il quadro strumenti digitale, un altro per il sistema di infotainment posizionato verticalmente e l’altro orizzontale posto davanti al passeggero anteriore. Il tunnel presente al centro propone un’impostazione rivolta verso il guidatore e dispone del selettore della modalità del cambio che nel disegno richiama la griglia dei cambi manuali delle vecchie Ferrari.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI