in

Jeep Commander 2022: la produzione partirà ad agosto

La gamma di motori dovrebbe essere composta sia da turbodiesel che da turbo benzina

Jeep Commander 2022 produzione agosto

Sappiamo che Jeep prevede di presentare molto presto la nuova generazione del Jeep Commander la cui produzione, secondo le ultime indiscrezioni trapelate sul Web, dovrebbe partire ad agosto.

La presentazione del nuovo SUV alla stampa di settore, invece, avverrebbe tra luglio e agosto mentre le vendite partirebbero a settembre. La casa automobilistica statunitense ha creato persino un sito dedicato per promuovere il nuovo modello a sette posti. Sappiamo che il Commander 2022 verrà commercializzato con i motori Firefly turbo 1.3 e turbodiesel 2.0 con potenza e coppia riviste.

Jeep Commander 2022 produzione agosto
Jeep Commander 2022 tre quarti posteriore

Jeep Commander 2022: il nuovo SUV dovrebbe essere presentato alla stampa tra luglio e agosto

La gamma dovrebbe seguire lo stesso schema della Compass 2022, quindi sono attesi almeno quattro allestimenti chiamati Sport, Longitude, Limited e S a benzina e Longitude, Limited e Trailhawk a gasolio.

Fra le principali caratteristiche di serie del Jeep Commander 2022 troveremo sei airbag, fari Full LED con firma a LED, fari fendinebbia, sistema Jeep Traction Control+, Auto Hold, climatizzatore bizona, freno di stazionamento elettronico, sistema Keyless Enter ‘N Go, sensori pioggia e crepuscolare, quadro strumenti digitale e sistema di infotainment con display touch da 10.1 pollici.

Il nuovo Commander sorgerà sua stessa piattaforma Small Wide 4×4 della Compass, ma modificata per adattarla alle nuove misure di un’auto che proporrà tre file di sedili. Paragonandolo sempre alla Compass, il nuovo SUV Jeep a sette posti avrà un passo più lungo per facilitare l’accesso alle persone sedute in terza fila.

Jeep Commander

Diverse parti saranno condivise con la Compass 2022

Per ragioni di costo, però, le parti saranno condivise con l’ultimo restyling della Compass. È il caso delle portiere anteriori e dell’intero vano motore. Le differenze rispetto alla sorella minore le troveremo nel nuovo paraurti anteriore e nei gruppi ottici leggermente ridisegnati. La calandra a sette barre a forma di alveare curverà verso l’interno come sulla Grand Cherokee L. Verranno abbassate anche le prese d’aria a rete, composte da piccoli rettangoli con angoli arrotondati.

La Jeep a sette posti avrà anche un piccolo vetro nel montante C che permetterà al guidatore di effettuare più facilmente le manovre e di ridurre l’effetto claustrofobico alle persone sedute nella terza fila. Per quanto riguarda il posteriore, il nuovo modello avrà un cofano del bagagliaio e dei fari che avranno quasi la stessa forma di quelli della Compass, ma con tecnologia a LED e integrati in parte anche nel cofano del bagagliaio.

Come visto sulla Compass, il Jeep Commander 2022 avrà la targa integrata nel cofano del bagagliaio. Per quanto riguarda l’abitacolo, il quadro strumenti sarà al 100% digitale mentre il sistema di infotainment sarà caratterizzato da uno schermo touch da 10.25 pollici. Non mancheranno un rivestimento in materiale gommato e due prese d’aria presenti ai lati del pannello flottante.

Jeep Commander
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento