in

Jeep Liberty Truck: ecco la risposta al nuovo Ford Maverick

Ecco un interessante veicolo che potrebbe dare filo da torcere al nuovo Maverick

Jeep Liberty Truck render

Sembra che Ford abbia accontentato i desideri dei suoi fan con la gamma Bronco e il piccolo Maverick e molto probabilmente non ci vorrà molto tempo prima che alcune case automobilistiche portino sul mercato degli avversari. Fino ad allora possiamo soltanto apprezzare i progetti digitali realizzati dai designer. Ad esempio, Jeep potrebbe valutare l’introduzione sul mercato di una risposta diretta al Maverick 2022.

Il noto designer brasiliano Kleber Silva ha pubblicato su Behance un interessante progetto chiamato Jeep Liberty Truck che segna il ritorno del Liberty prodotto dal 2002 al 2010. A differenza della versione originale, il progetto è stato ridotto per adattarsi al segmento del Ford Maverick 2022 e si propone come un degno avversario per il pick-up derivato dal Bronco Sport.

Jeep Liberty Truck: Kleber Silva ipotizza in render l’avversario del Maverick 2022

Quest’ultimo è stato presentato con un gruppo propulsore full hybrid composto da un quattro cilindri da 2.5 litri e un propulsore elettrico che eroga 191 CV e 210 nm di coppia massima ed è abbinato a una trasmissione a variazione continua che aziona le ruote anteriori. In alternativa è possibile optare per l’EcoBoost da 2 litri che genera 250 CV e 375 nm, affiancato da una trasmissione automatica a 8 marce e dalla trazione anteriore di serie (integrale a richiesta).

Per renderlo il più reale possibile, Silva ha mescolato il SUV Renegade e il pick-up Gladiator. Il risultato finale sembra del tutto fattibile per la produzione, soprattutto considerando che la casa automobilistica di Stellantis avrebbe soltanto bisogno di adattare la piattaforma del Renegade per portare sul mercato un rivale diretto del veicolo succitato. Ciò che ha fatto Kleber Silva è stato prendere l’intera parte frontale del Renegade e applicarla al resto del corpo del Gladiator.

In notizie correlate, lo stesso designer ha immaginato sempre in render la versione cabrio del SUV compatto con il nome di Jeep Renegade CC. Il tetto rigido e parte dell’abitacolo posteriore sono stati rimpiazzati da un tettuccio in tela che dovrebbe nascondersi nella parte posteriore. In aggiunta, il renderista ha eliminato le due portiere posteriori e di conseguenza sembra aver ridotto anche la lunghezza e il passo del SUV.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento