in

Citroën C3 Aircross: ecco tutti gli ADAS presenti a bordo

Il nuovo SUV offre tanta sicurezza e comfort a bordo grazie ai vari sistemi disponibili

Citroën C3 Aircross ADAS

Da sempre, Citroën dedica grande attenzione alla sicurezza e al comfort a bordo sui suoi veicoli. La perfetta integrazione delle funzioni di assistenza alla guida permette di assistere conducente e di alleggerire lo stress della guida, consentendogli di vivere il viaggio senza preoccupazioni, in un comfort illimitato.

La nuova Citroën C3 Aircross, grazie ai 12 sistemi avanzati di assistenza alla guida (Advanced Driver Assistance Systems – ADAS), permette di viaggiare con la massima tranquillità.

Citroën C3 Aircross ADAS
Citroën C3 Aircross interni

Citroën C3 Aircross: a bordo ci sono 12 sistemi avanzati di assistenza alla guida

Parliamo di avanzati sistemi di supporto al conducente, in grado di intervenire anche in maniera autonoma per proteggere la vettura e i suoi occupanti. Un aiuto tempestivo e fulmineo, al pari della velocità con cui su strada possono sorgere insidie legate alla circolazione, alla disattenzione degli altri conducenti oppure alla stanchezza dello stesso guidatore.

L’Active City Brake è un sistema di frenata automatica di emergenza che si attiva con velocità superiori a 5 km/h e fino a 85 km/h nel momento in cui rileva ostacoli fermi oppure in movimento. Anche il riconoscimento dei limiti di velocità gioca un ruolo importante con la sua capacità di riconoscere sia l’inizio che il termine del limite. A velocità elevata può anche essere utilizzata come impostazione attraverso il limitatore/regolatore di velocità.

A bordo della C3 Aircross troviamo il sistema che si occupa del superamento involontario della linea di carreggiata che, tramite una spia arancione nel retrovisore, avverte il conducente della presenza di un veicolo nell’angolo cieco.

Citroën C3 Aircross ADAS

Il display head-up a colori permette di avere davanti agli occhi le info più importanti

Sul SUV, le più importanti informazioni relative alla guida possono essere proiettate sul display head-up a colori, ovvero una lama trasparente situata nel campo visivo del conducente. Senza distogliere lo sguardo dalla strada, in questo modo è possibile avere costantemente il controllo della velocità attuale e consigliata, informazioni sul regolatore e limitatore di velocità, eventuali avvisi relativi al rischio di collisione e le indicazioni sulla navigazione. Le informazioni sono a colori per facilitarne ulteriormente la leggibilità.

Analoga attenzione è stata data anche a quanto viene dietro la vettura grazie al sistema Top Rear Vision che prontamente mostra le immagini provenienti dalla retrocamera non appena viene inserita la retromarcia. Il display touch da 9 pollici fornisce immagini della zona posteriore con un angolo di 180° per ridurre il rischio di insidie laterali.

Un altro sistema viene in aiuto per qualunque tipo di parcheggio: Park Assist. Questo viene attivato dal conducente e ha il compito di rilevare automaticamente uno spazio, azionando in maniera autonoma lo sterzo per parcheggiare in sicurezza. Il conducente non deve far altro che inserire la retromarcia, accelerare e frenare, mantenendo sempre la possibilità di riprendere il controllo della vettura in ogni momento.

Citroën C3 Aircross ADAS

È possibile aprire e chiudere l’auto tenendo le chiavi in tasca

Un ulteriore supporto a bordo della Citroën C3 Aircross è rappresentato dal sistema Hill Assist che ha il compito di impedire movimenti al veicolo quando in salita il pedale del freno viene rilasciato. Questo entra in funzione in caso di pendenze superiori al 3% e mantiene la vettura fermata per circa due secondi, permettendo al conducente di passare con tranquillità dal pedale del freno a quello dell’acceleratore.

Il sistema Keyless Access & Start consente di chiudere, aprire e mettere in moto la vettura senza dover estrarre la chiave dalla tasca. Questo perché il SUV francese riconosce il conducente al suo avvicinarsi, permettendo l’apertura delle portiere semplicemente mettendo la mano dietro a una delle maniglie.

Anche la commutazione automatica dei fari vuole semplificare la vita di bordo, computando automaticamente i fari abbaglianti su anabbaglianti quando viene incrociato un altro veicolo. Dopo due ore di guida a più di 65 km/h, interviene il sistema Coffee Brake Alert che emette un avviso, ripetuto per ogni ora di guida supplementare senza pausa. Un segnale acustico e un messaggio di testo visivo suggeriscono una pausa.

Infine, la nuova Citroën C3 Aircross dispone del sistema Driver Attention Alert che identifica le direzioni di traiettoria rispetto alle strisce a terra. Alla prima sbandata compare un messaggio di attenzione associato a un segnale sonoro mentre la quarta volta il suono diventa più forte e compare il messaggio “Fai una pausa”.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento