in

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: ecco le versioni Web Edition

L’edizione speciale delle due vetture propone alcuni vantaggi interessanti

La customer experience di Alfa Romeo evolve con un’offerta innovativa creata appositamente per tutti coloro che vogliono acquistare le Alfa Romeo Giulia e Stelvio in pochi e semplici passaggi, anche dal proprio smartphone o tablet. In particolare, la casa automobilistica di Arese ha presentato la versione Web Edition. Si tratta di una serie speciale delle due auto pensata per la piattaforma online dedicata.

Da oggi, venerdì 11 giugno 2021, sarà possibile scegliere il primo SUV della storia del Biscione o la berlina sportiva in un allestimento parecchio ricco e con un’offerta specifica che prevede cinque anni di garanzia e i primi due tagliandi. È possibile accedere a questi vantaggi collegandosi alla pagina dedicata del sito di Alfa Romeo. Per le Giulia e Stelvio Web Edition, il marchio di Stellantis ha creato un equipaggiamento davvero esclusivo.

Alfa Romeo Giulia e Stelvio: il Biscione ha presentato la nuova versione Web Edition delle due vetture

La berlina nasce sulla base dell’allestimento Executive, una soluzione ideale per i professionisti. Propone vetri posteriori oscurati, sedile posteriore abbattibile, pinze freno rosse, palette del cambio dietro al volante, caricatore wireless per gli smartphone compatibili e sistemi avanzati di sicurezza alla guida.

L’Alfa Romeo Giulia Web Edition viene offerta con motore turbodiesel da 2.2 litri in grado di sviluppare una potenza di 190 CV, abbinato a un cambio automatico a 8 rapporti e alla trazione posteriore.

Per quanto riguarda l’Alfa Romeo Stelvio Web Edition, si parte dall’allestimento Veloce che incontra tutta la praticità di sistemi avanzati di sicurezza alla guida, caricatore wireless per gli smartphone compatibili, alzacristalli elettrici oscurati ed Hands Free Tailgate. A tutto questo si aggiunge il pacchetto Performance con palette del cambio dietro al volante in alluminio, differenziale posteriore con bloccaggio, sospensioni attive Alfa Active Suspension e pinze freno gialle.

Sotto il cofano dello speciale SUV troviamo un motore turbo benzina da 2 litri in grado di produrre 280 CV oppure in alternativa è possibile optare per il turbo diesel da 2.2 litri da 210 CV. In entrambi i casi ci sono un cambio automatico a 8 velocità e la trazione integrale Q4. I propulsori sono a quattro cilindri, costruiti interamente in alluminio e con albero di trasmissione in carbonio.

Looks like you have blocked notifications!

Lascia un commento