in

Alfa Romeo: Flamini parla della GTAm e del futuro del marchio

Il percorso di elettrificazione del brand inizierà con la versione ibrida plug-in del Tonale

Alfa Romeo Giulia GTAm Verde Montreal

Ieri è partita ufficialmente la prima edizione del Milano Monza Open-Air Motor Show che si terrà fino al 13 giugno 2021. Come riportato in un articolo dedicato, Stellantis ha confermato la sua partecipazione a questo importante evento per il settore automobilistico dopo un periodo abbastanza buio.

Alfa Romeo ha sfruttato quest’occasione per mostrare al pubblico la sua bellissima e prestante Alfa Romeo Giulia GTAm in colorazione Verde Montreal. Secondo quanto dichiarato da Francesco Flamini – marketing manager del Biscione – nel corso di un’intervista a Formulapassion.it, la casa automobilistica di Arese ha voluto sottolineare il suo legame con Milano mostrando il suo ultimo capolavoro da 540 CV.

Alfa Romeo Giulia GTAm Verde Montreal
Alfa Romeo Giulia GTAm in Verde Montreal

Alfa Romeo: in questo momento il Biscione vuole concentrarsi su Giulia e Stelvio

Flamini ha ricordato che si tratta di una vettura prodotta in soli 500 esemplari, tutti numerati e certificati e che rappresentano quindi dei pezzi da collezione. Come ben sapete, la Giulia GTAm deriva dalla versione Quadrifoglio disponibile all’acquisto per tutti con cui condivide gran parte dello sviluppo.

Il motore V6 biturbo da 2.9 litri di derivazione Ferrari è stato portato a 540 CV mentre l’intero corpo pesa 100 kg in meno rispetto alla Quadrifoglio. Il responsabile afferma che la vettura vanta un rapporto peso/potenza da vera supercar, anche se parliamo di una berlina stradale 100% legale.

Alfa Romeo Giulia GTAm Verde Montreal

Nonostante siano passati già quattro anni dal lancio, Francesco Flamini parla del successo conquistato dalla Giulia Quadrifoglio (e dallo Stelvio) anche all’estero. Si è parlato dell’attesa del nuovo Tonale ma per ora vogliono concentrarsi su ciò che hanno disponibile sul mercato, ossia Giulia e Stelvio. Egli afferma che quest’ultimo è il SUV del suo segmento ad aver collezionato più vendite da quando è stato lanciato ufficialmente ed è stata una sorta di scommessa per il marchio di Arese in questa parte del mercato.

Proseguendo con l’intervista, il marketing manager afferma che Alfa Romeo vuole combattere con i brand tedeschi e tornare ad appassionare ancor di più la sua clientela. La chiave di tutto ciò sarà continuare ad investire sulla qualità del prodotto e puntare su stile, eleganza e bellezza funzionale, come la definisce il produttore di auto.

Flamini ha infine parlato del percorso di elettrificazione che ormai tutte le case automobilistiche stanno affrontando in quanto obbligate dal mercato. Come tutti gli altri brand di Stellantis, anche il Biscione si dirigerà verso questa direzione proprio con il Tonale e la sua versione ibrida plug-in.

Alfa Romeo Giulia GTAm Verde Montreal
Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI